Galaxy Note 3: forse avrà il processore Snapdragon 800 da 2,3 GHz

Samsung-Galaxy-Note-3

Lo smartphone Samsung Galaxy Note 3, ritorna a far parlare di sè.
Infatti, lui come altri device e versioni del robottino verde, non vogliono cadere nel dimenticatoio e vogliono essere al centro dell’attenzione, anche se il loro arrivo è ancora un’incognita.

In passato vi avevamo accennato il suo arrivo qui e poi con qualcuno di voi abbiamo parlato e abbiamo visto che il nuovo modello Galaxy Note 3, dovrebbe anche avere una fotocamera dotata di stabilizzatore ottico.[banner size=”300X250″]
Nel mentre sono usciti fuori nuovi dettagli e nuove informazioni, da fonti “sicure” e “interne” alla società Samsung, che ci informano o meglio che vogliono farci sapere, che il Note 3 dovrebbe avere a bordo il processore Snapdragon 800, con frequenza 2.3GHz.

È molto probabile, sempre secondo le voci di corridoio, che il Galaxy Note 3 sarà presentato al convegno IFA a Berlino, in un evento dedicato, nel prossimo mese di Settembre.

Ritornando al processore, che dovrebbe equipaggiare lo smartphone Galaxy Note 3, va detto che è lo stesso che verrà utilizzano per i nuovi device LG Optimus G2 e Pantech IM-A880.

Se così fosse e se fosse confermato che Galaxy Note 3 avrà la CPU Snapdragon 800 con la frequenza di clock pari al 2.3GHz, porterebbe la tacchetta del record per la massima frequenza di un processore operativo di una CPU per un dispositivo mobile, la dove in pochi avrebbero mai immaginato che arrivasse in così poco tempo e con questa velocità.

Il processore Snapdragon 800 ha di “default”, per così dire, le seguenti caratteristiche:

  • porta con se una GPU Adreno 330,
  • da la possibilità di sopportare la conettività LTE fino a 150 mbps
  • permette la registrazione di video 4K (cioè la loro risoluzione è 4 volte superiore all’attuale Full-HD)
  • possibilità di avere la funzione audio surround 7.1.

In poche semplici parole, con un tale processore il prossimo smartphone della Samsung, cioè il Galaxy Note 3, potrebbe portare con se tantissime novità, una componentistica hardware e delle prestazioni seconde a nessuno.
[banner size=”468X60″]
Per il momento questo è tutto quello che possiamo dirvi sul nuovo smartphone marchiato Samsung, continuate a seguirci e contattarci per scoprire tante altre novità sul mondo dei device e del sistema operativo Android.

Articoli Correlati:
Samsung: lavora su tre prototipi per Galaxy Note 3

{{—VIA—}}

Da sempre appassionato di informatica e tecnologia, cerco ogni giorno di migliorare la mia cultura generale in questi ambiti. A volte mi occupo anche con lo sviluppo di applicazioni mobile e non solo.
Galaxy Note 3: forse avrà il processore Snapdragon 800 da 2,3 GHz ultima modifica: 2013-05-28T15:35:26+00:00 da Flavius Harabor