Permessi, cosa sono, come usarli, dove trovarli

Negli articoli precedenti abbiamo visto come programmare un po’ nel mondo del nostro robottino ma non ci siamo mai addentrati nelle funzionalità a basso livello di Android. Quando uso il termine “a basso livello” intendo la stessa distinzione che c’è per i linguaggi.

Insomma non ci siamo mai posti il problema di chiamare un numero telefonico, mandare/ricevere sms, accedere ad Internet, usare la camera, scrivere su scheda SD, ecc..Queste funzionalità tuttavia a volte servono, e diventa fondamentale il discorso sui permessi.

android_hello worldCosa sono?

I permessi sono delle costanti definite dalle API di Android o dal programmatore (raramente), che definiscono e precludono l’accesso a risorse, e ne informano l’utente finale.

Se ci fate caso, ogni volta che installate un’applicazione sul vostro smartphone noterete che prima di premere su “Installa” ci sarà l’elenco dei permessi che state per concedere a quell’app. Questo è uno degli scopi: informare l’utente finale che voi con quell’app potrete fare determinate cose. Il secondo scopo è ovviamente poter accedere, infatti se provate ad usare internet ad esempio, ma non avete inserito il permesso per farlo, verrà lanciata un’eccezione e non potrete eseguire il codice.

Dove posso trovare i permessi?

Una lista di tutti i permessi con la relativa descrizione possono essere trovati presso il sito per i developer di Android, a questo indirizzo. Se ancora non lo conoscete, fateci un giro per ogni problema, potrebbe chiarirvi le idee!

Grazie a tutti per la lettura, e alla prossima!! 😉

Seguiteci anche su Facebook, Google Plus e Twitter, per restare sempre in contatto con noi e con le nostre guide.

Permessi, cosa sono, come usarli, dove trovarli ultima modifica: 2013-07-04T07:00:49+00:00 da Benedetto Nespoli