Overclock della CPU su Android

SetCPUSi può fare l’Overclock della CPU su Android?
Queste è una delle domande che ultimamente ci siamo ritrovati nella casella email ed anche in alcune discussioni nei social network dove noi di AndroidOS siamo presenti.

Ovviamente come al solito, non potevamo ignorare questo tipo di richiesta e ci siamo datti da fare per capire come e cosa usare fare l’overclock della CPU su Android.

Ecco cosa abbiamo trovato e provato.
[banner]
Abbiamo scoperto che nel Google Play Store è presente un’applicazione che fa questo sporco lavoro. Il suo nome è: SetCPU for Root Users.
Va detto sin da subito che questa applicazione può essere utilizzata solo se si ha il device con i permessi di root e che l’app SetCPU for Root Users non è free, ma a pagamento.

Supponiamo quindi che voi avete i permessi di root sul vostro device e che avete anche acquistato e installato l’applicazione. Quindi una volta installata l’applicazione SetCPU, possiamo dare via al lavoro di overclock della nostra CPU, avviandola dal menu delle applicazioni di Android.

Avviata l’applicazione andare su Continue Recomended e assegniamo i permessi di amministrazione dell’applicazione. Quando vi verrà richiesto, premette su Consenti.

Dopo una piccola analisi da parte dell’app, della nostra CPU, essa ci mostrerà la frequenza di quest’ultima. L’app vi indicherà due frequenze in particolare, cioè la frequenza minima di lavoro e massima di lavoro della CPU.

Personalmente vi consiglio di fare l’overclock della vostra CPU di soli 100MHz in più a quella che è la sua normale attività. Vi ricordo che l’overclock serve per aumentare la frequenza di clock, quindi la potenza di calcolo della CPU e anche della GPU.

L’aumento della frequenza di clock, fa aumentare anche la temperatura della CPU o GPU, portandola così se non ben raffreddata a fondere e a bruciarsi.

Dunque penso che 100MHz in più per una CPU su un device mobile sia più che abbastanza, poi resta sempre al vostro libero arbitrio se esagerare con l’overclock della vostra CPU.

Dopo questa piccola premessa, andate nel tab Profiles e create un nuovo profilo con la voce Add. Se volte far si che una determinata app presente sul vostro device, possa sfruttare al massimo la potenza della vostra CPU, selezionate la voce App e dall’elenco che vi apparirà sullo schermo, scegliendo una tra quelle presenti e installati sul vostro device.

Adesso andate ad attivare l’opzione Set the CPU speed e impostate la frequenza che preferite. Una volta selezionata, abilitate Set the CPU governor e dal menu a tendina selezionate la voce Performance. Adesso selezionate Presistent e proseguite con Next.

Siamo quasi arrivati alla fine del nostro lavoro per fare l’overclock della nostra CPU, quindi andiamo a settare il cosiddetto livello di priorità”.  Se poi volete che la nuova frequenza della CPU, dopo l’overclock, venga utilizzata anche con l’autonomia della batteria scarsa, non vi resta altro da fare che impostare il valore su 100.

Quindi, terminiamo il nostro lavoro premendo su Next e poi chiudete l’applicazione SetCPU.

setcpuDOWNLOAD SetCPU for Root Users

[banner size=”468X60″]

Per il momento questo è tutto, scriveteci per eventuali problemi oppure per segnalarci la vostra esperienza con questa app e questo tipo di lavoro.

Seguiteci anche su Facebook, Google Plus e Twitter, per restare sempre in contatto con noi e con le nostre guide.

Da sempre appassionato di informatica e tecnologia, cerco ogni giorno di migliorare la mia cultura generale in questi ambiti. A volte mi occupo anche con lo sviluppo di applicazioni mobile e non solo.