Esplode un Samnsung Galaxy S4

galaxy-s4Il Samsung Galaxy S4 è uno smartphone con il botto, ma nel vero senso della parola.
Dopo questo ultimo caso, siamo arrivati al terzo Galaxy S4 che esplode nell’ultimo periodo dal su lancio.

Quindi, ecche che dopo il caso della ragazza svizzera e dopo il caso degli Emirati Arabi, questa volta di nuovo lo smartphone Samsung Galaxy S4 fa parlare di se per una terza esplosione a Hong Kong.
[banner]
In questo caso il Galaxy S4 in causa ha preso fuoco mentre era sotto carica, quindi ci troviamo di nuovo difronte a uno smartphone che prende fuoco quando è sotto carica, però in questo caso le conseguenze in confronto agli altri casi è che le conseguenza sono state ben più gravi ed estesi.

Infatti, il Galaxy S4 in causa, andando a fuoco ha poi fatto si innescare un incendio all’interno di tutta l’abitazione del povero possessore.

La fortuna vuole anche che non vi siano stati danni a persone ed il proprietario dello smartphone Samsung Galaxy S4 è riuscito a scappare in tempo dalla casa.

Lo stesso proprietario afferma e sostiene che la batteria presente all’interno del dispositivo era quella originale della Samsung.

Adesso, come succede in questi casi, sono scattate le indagini di rigore e se la dichiarazione rilasciato dal proprietario e possessore dello Samsung Galaxy S4, sono confermate, allora la società Samsung si deve attivare a prendere un saggio provvedimento che ciò non accada più.

Prima di concludere, vi lasciamo con l’immagine della casa del malcapitato proprietario:
explosion galaxy s4Per il momento questo è tutto, continuate a seguirci per altre belle notizie e non brutte come questa.
[banner size=”468X60″]

Seguiteci anche su Facebook, Google Plus e Twitter, per restare sempre in contatto con noi e con le nostre guide.

{{–VIA–}}

Da sempre appassionato di informatica e tecnologia, cerco ogni giorno di migliorare la mia cultura generale in questi ambiti. A volte mi occupo anche con lo sviluppo di applicazioni mobile e non solo.

Esplode un Samnsung Galaxy S4 ultima modifica: 2013-07-29T18:35:24+00:00 da Flavius Harabor