Pinch to Zoom: l’ufficio brevetti statunitense rifiuta la richiesta della Apple

apple_vs_samsungBrevetti e la guerra tra la Apple e la Samsung, sono due argomenti che non avranno una fine veloce.

Ed ecco che a distanza di pochi giorni, dopo avervi informato di un possibile accordo tra le due società qui, si ritorna a parlare di brevetti e di questi due big della tecnologia.

Questa volta, la Apple accusa la Samsung di aver utilizzato in modo indiscriminante la funzione o il brevetto riguardante il: pinch to zoom.
[banner]

Per chi non lo sapesse che cosa fosse il pinch to zoom, vi invitiamo a cliccare qui, per trovare tutti i dettagli necessari.

Quindi, ritornando alla notizia comparsa oggi su molte testate del settore, sembra che l’ufficio brevetti USA, cioè l’USPTO, ha respinto categoricamente le richieste della società Apple riguardante il gestore e la funzione pinch to zoom.

La decisione questa volta è definitiva, infatti a Dicembre dello scorso anno l’ufficio brevetti USA si era già espressa in merito invalidando la richiesta della Apple, forse volevano delle conferme definitive che sono arrivate.

Adesso nella guerra ai brevetti tra le due società sembra che un’altra battaglia sia andata a favore della Samsung, però va anche detto che la Apple ha la possibilità di procedere in appello.

Per il momento, quelli di Cupertino non hanno rilasciato nessun commento a riguardo, ma sicuramente vorranno combattere il predominio della Samnsung con qualche altra battaglia, visto che tutte le varie battaglie perse oppure vinte in parte sono sempre partite dalla mela morsicata.

Noi cercheremo di tenervi informati il più possibile sullo sviluppo di questa battaglia al brevetto pinch to zoom, ma anche su tutte le ulteriori notizie e battaglie tra la Apple e la Samsung.

[banner size=”468X60″]
Continuate a seguirci da vicino in futuro per tante altre news riguardanti Samnsung e soprattutto il mondo Android.

Seguiteci anche su Facebook, Google Plus e Twitter, per restare sempre in contatto con noi e con le nostre guide.

{{–VIA–}}

Da sempre appassionato di informatica e tecnologia, cerco ogni giorno di migliorare la mia cultura generale in questi ambiti. A volte mi occupo anche con lo sviluppo di applicazioni mobile e non solo.
Pinch to Zoom: l’ufficio brevetti statunitense rifiuta la richiesta della Apple ultima modifica: 2013-07-30T08:10:35+00:00 da Flavius Harabor