Nokia Normandy, nome in codice A110, compare in una nuova foto

Nokia Normandy, A110Non molto tempo fa, vi avevamo annunciato la compara nel famosissimo benchmark AnTuTu la comparso di un Nokia A110 con Android 4.4.1, ed ecco che a qualche giorno di distanza si ritorna a parlare del progetto Nokia Normandy.

Ritorniamo a parlare del progetto Nokia Normandy, soprattutto per oggi nel mio solito giro su Twitter, mi sono trovato davanti questo tweet  o meglio retweet:
[banner]

Ordunque, ecco che il progetto o meglio lo smartphone Nokia Normandy, con sistema operativo mobile Android, sta prendendo sempre più forma e diventa una vera e propria realtà, che a breve forse toccheremo anche con mano.

L’immagine di apertura di questo articolo dedicato al Nokia Normandy, che poi è la stessa presente nel tweet di @evleaks, è stata postata sul sito di microblogging cinese Weibo (l’alternativa cinese al Twitter).

Quindi, quello che vediamo nell’immagine sembra essere il prototipo del Nokia Normandy, in fase di avvio.

Di per se in questo caso, non è che si possono dire moltissime cose, se non che a quanto pare troviamo il tasto centrale HOME, diverso da moltissimi altri device in commercio fino ad oggi. Poi tutti gli altri dettagli si possono solo intuire, come la possibile fotocamere anteriore la vicino alla cassa per le chiamate e poi forse in basso c’è il microfono per le chiamate.

Insomma, per il momento questo è tutto quello che si può dire sul Nokia Normandy, nome in codice A110. Noi di AndroidOS Lab continueremo a seguire questo argomento da vicino e proveremo a darmi tutte le ultimissime notizie e dettagli sul nuovo smartphone della casa Nokia e con sistema operativo mobile Androdi.

Sperando che la Nokia, non ci giochi un brutto scherzo, spacciando un nuovo device con sistema operativo Microsoft, per uno con Android.

[banner size=”468X60″]

Seguiteci anche su Facebook, Google Plus, Tumblr e Twitter, per restare sempre in contatto con noi e con le nostre guide.

Da sempre appassionato di informatica e tecnologia, cerco ogni giorno di migliorare la mia cultura generale in questi ambiti. A volte mi occupo anche con lo sviluppo di applicazioni mobile e non solo.