Debug adb over Wi-Fi

adbAvete mai voluto testare la vostra app, che state sviluppando, senza i maledettissimi cavi, grazie alla rete wifi?

Magari mentre l’applicazione viene buildata dal vostro IDE, voi andate a prendervi un caffè, portandovi dietro il device su cui testate l’app, aspettando pazientemente.

Mai stato così semplice. Ecco subito Cosa Serve:

  • Un device android su cui testare l’app, anche senza diritti di root e non sbloccato
  • Collegare con cavo usb solo inizialmente il device al pc
  • Saper usare un minimo il terminale o il cmd di windows

Pronti? Bene, andate sul terminale, o sul cmd di windows,  e digitate

adb tcpip 5555

per fare in modo che il vostro device “attenda” adb sulla porta 5555.

Se non sapete dove trovare il cmd su windows, premete insieme i tasti Win+R e scrivete cmd, e date invio. Nel caso in cui il comando adb non sia riconosciuto dal sistema, significa che non avete installato correttamente tale tool, o che non vi trovate nella cartella in cui questo strumento è stato installato.

Ora potete scollegare il device, e digitare sul terminale l’ultima riga:

adb connect 192.168.0.2:5555

Dove al posto di 192.168.0.2 mettete l’ip del vostro device.

Ecco fatto! Semplice, no?

Seguiteci anche su Facebook, Google Plus, Tumblr e Twitter, per restare sempre in contatto con noi e con le nostre guide.

Debug adb over Wi-Fi ultima modifica: 2014-02-23T23:00:12+00:00 da Benedetto Nespoli