Google Now Launcher: novità, pro e contro

Google Now Launcher su Nexus 5Ieri, giorno 26 Febbraio 2014, Google ha rilasciato nel Play Store il suo GEL (Google Experience Launcher) modificato e rinominato Google Now Launcher, o, in italiano, Avvio Applicazioni Now.

Per quali dispositivi?

Google Now Launcher è disponibile, per il momento, solo per dispositivi Nexus o Google Play Edition, con Android Kit Kat 4.4 o successivi.[banner size=”300X250″]

Cosa aggiunge di nuovo Google Now Launcher?

Dal punto di vista grafico abbiamo alcune piccole modifiche (ma decisamente apprezzate) alla barra di stato e a quella di navigazione, diventate trasparenti, che rendono quasi l’impressione di uno schermo più grande. In più abbiamo tutta l’integrazione con Google Now, che si trova all’estrema sinistra del launcher, e una maggior integrazione con le app di Youtube, GMail, Maps ecc..

In stati diversi dagli USA si sente ancora la mancanza di due feature molto importanti:

Ok Google è forse quella che spinge di più a scaricare Google Now Launcher, e permette, direttamente dalla schermata home, di aprire Google Now dicendo le parole “Ok Google” appunto. Per attivare questa funzione in Italia occorrono i permessi di root, eseguendo questi passaggi.

L’altra feature riguarda la TV, infatti è comparsa un’opzione che consente di selezionare il fornitore del servizio tv.

Però, esiste sempre un però: le icone sono molto, ma molto grandi, ma così come su schermi 7 pollici non c’è bisogno di fare icone grandi, perché già lo schermo lo è, tanto meno sul 5 pollici del nexus 5, che altro non fa se non occupare spazio visivo.

Giudizio

Personalmente ritengo questo launcher utilizzabile normalmente, sicuramente da provare e, sebbene possa sembrare un launcher non totalmente maturo, non ho ancora sperimentato rallentamenti, lag o consumi più elevati di batteria e il livello di personalizzazione è anche più elevato (stando in certi limiti) a quello del launcher stock, ad esempio con la possibilità di creare numeri personalizzati di pagine.

Non troppi miglioramenti, ma nessun passo indietro. Peccato solo per “Ok Google” 🙂

 Download da Play Store

[banner size=”468X60″]

Seguiteci anche su Facebook, Google Plus, Tumblr e Twitter, per restare sempre in contatto con noi e con le nostre news.