WhatsApp Messenger: rilasciata la versione 2.11.186

whatsappAnche se la società WhatsApp Inc è stata acquistata dalla Facebook Inc, questo non significa che il team impegnato nello sviluppo e supporto per l’app WhatsApp Messenger si sia fermato.

Quindi, ecco che nella tarda serata è stata rilasciata la release WhatsApp 2.11.186 e noi siamo qui per fare un pò il punto della situazione.
[banner]
Adiamo a vedere il changelog per WhatsApp 2.11.186:

  • Aggiunte nuove impostazioni per la privacy: possibilità di nascondere l’ultimo accesso, la foto del profilo ed anche lo stato
  • Aggiunto il nuovo collegamento rapido per la fotocamera del dispositivo
  • Si ha la possibilità di pagare l’abbonamento ad un amico
  • Aggiunti thumbnail più grandi in chat
  • Aggiunta l’opzione per visualizzare i messaggi non letti sul widget della schermata iniziale (questa funzione è disponibile solo per i device con Android 3.0 o superiore)
  • Aggiunta la funzionalità per condividere o salvare foto dei profili o foto dei gruppi
  • Aumentato il numero di messaggi visualizzati nella history chat
  • Risolto il bug dell’invio di emoticons su alcuni dispositivi Sony
  • Risolto il bug di registrazione di note vocali su Samsung Galaxy Note 3 e smartphone Sony
  • Abilitato Hindi (questo è valido solo per dispositivi con Android 4.1 o superiore)

Insomma, il team continua a lavorare e anche per la release  WhatsApp 2.11.186, ha voluto dimostrare ancora una volta che il loro lavoro è incessante.

Se non avete scaricato l’app WhatsApp sul vostro smartphone o tablet con Android, non dovete far altro che andare nel box sottostante. Mentre per chi non ha ricevuto ancora la notifica della disposizione dell’update per WhatsApp 2.11.186, non dovete far altro che andare nell’app Play del vostro dispositivo, poi andate sulla voce Le mia App e controllate la disponibilità dell’aggiornamento.

Voi che parere avete del lavoro svolto e le novità della release WhatsApp 2.11.186?

[banner size=”468X60″]
Seguiteci anche su Facebook, Google Plus, Tumblr e Twitter, per restare sempre in contatto con noi e con le nostre guide.

Da sempre appassionato di informatica e tecnologia, cerco ogni giorno di migliorare la mia cultura generale in questi ambiti. A volte mi occupo anche con lo sviluppo di applicazioni mobile e non solo.