[How-To] CyanogenMod 11 Stable su Huawei Ascend P6

Nella rubrica How-To di oggi, va in scena l’installazione di CyanogenMod 11 Stable su Huawei Ascend P6
CyanogenMod 11 Stable su P6

Ebbene si! Dopo vari rilasci, finalmente è disponibile la CyanogenMod 11 per il nostro Huawei Ascend P6. Rilasciata il 30 Settembre, questa Custom Rom porta migliorie e pieno supporto dello smartphone, l’unico bug che attanaglia ancora è FMRadio (quindi per chi sente la radio tramite lo smartphone sconsiglio di installare questa rom)…

Cosa serve per installare la Custom CyanogenMod 11 Stable:

Per chi non avesse il KitKat potete installare i seguenti firmware B506/B507/B508SP2/B510 (basta cliccare sopra ai modelli per scaricarli)

Per il Custom Recovery fare riferimento a questa pagina: Recovery TWRP (XDA-Developers) P.S. Se non riuscite a capire come funziona, in basso ci sarà la guida anche di questo.

Attenzione: Prima di incominciare, farsi un Backup dell’inteno smartphone, sia memoria interna, che memoria della micro-SD

Né io, né Android-OS ci prenderemo la responsabilità di una possibile cancellazione dei dati… Se non siete sicuri di voler fare questa modifica, vi consiglio vivamente di non provarci. Può portare a un brick dello smartphone stesso… Smartphone avvisato, mezzo bloccato…

Installare Firmware Originale KitKat

  1. Scaricate il firmware che vi è stato gentilmente dato nei link sopra indicati;
  2. Una volta finito di scaricare, estraeteli;Immagine
  3. Una volta estratto, ci sarà una cartella con la scritta dload e un file all’interno di esso con la sigla UPDATE.APP;
  4. Copiare la cartella dload all’interno della micro-SD, nella partizione principale (Cioè D:dload se la micro-SD è D:);
  5. Una volta copiato… Spegnere lo smartphone è tenere premuto contemporaneamente vol+,vol-,power e lasciargli fare il ripristino forzato del sistema;
  6. Una volta terminato, lasciare che il vostro smartphone si avvii automaticamente.

Installare Custom Recovery

  1. Scaricare il Tool ADB&Fastboot (Tramite Dropbox, Dev-Host, GoogleDrive);
  2. Installare adb-setup-1.3.exe;
  3. ImmagineUna volta installato scaricare la recovery TWRP (l’ultima è 2.8.0.0);
  4. Premere sulla tastiera il tasto Win+r e digitare cmd premere OK;
  5. ImmagineA questo punto si aprirà una console come questaImmaginequello che dobbiamo fare è di recarci sulla cartella dove abbiamo scaricato la Recovery TWRP (quindi dovremo scrivere sulla console: cd C:Usersnome_utenteDownloads per chi ha Windows 7/Windows 8; cd C:Document and Settingsnome_utenteDocumentiDownload o Downloads per chi ha Windows XP);
  6. Collegare il vostro smartphone al pc e impostarlo in modalità PC Suite (HiSuite);
  7. Screenshot_2014-10-02-16-36-57[1]Su console (sperando che non l’avete chiuso), digitare le seguenti informazioni (una alla volta)
  8. adb reboot bootloader;
  9. fastboot flash recovery openrecovery-twrp-2.8.0.0.img;
  10. fastboot reboot

Installare CustomRom CyanogenMod 11

  1. Scaricare il custom firmware CyanogenMod 11;
  2. Scaricare le GApps (per chi volesse le applicazioni Google);
  3. Caricare i file su micro-SD (La cartella dload può essere anche eliminata tranquillamente, non serve più);
  4. Spegnere lo smartphone e tenere premuto contemporaneamente vol+,vol-,power (oppure senza spegnerlo, sempre in console e in modalità PC Suite (Hisuite), digitare: adb reboot recovery);
  5. Una volta entrati in recovery andare su Wipe;
  6. immagineAndare su Advanced Wipe;immagine
  7. Selezionare: Dalvik Cache, System, Cache, Custom Storage, Data e fare lo Swipe to Wipe;
  8. Screenshot_2014-10-02-09-56-17Una volta terminato tornate nel menu principale e cliccate su Install;
  9. immagineA questo punto, cliccate dove sta la scritta Storage: Internal Storage;
    immagine
  10. Cliccare su External Storage;
    immagine
  11. Cliccare su CM11-20140930-UNOFFICIAL-hwp6_u06.zip
  12. immagineCliccare poi su Add More Zip (vale se volete le GApps sulla vostra CyanogenMod, altrimenti passate al punto 14);
  13. immagineCliccare su GApps-4.4.4.zip;immagine
  14. Cliccare su Swipe to Confirm Flash;
  15. immagineAppena terminato cliccare su Wipe Cache& Dalvik;
  16. Reboot System

La guida arrivata a questo punto termina, e voi avrete la possibilità di utilizzare un’alternativa al sistema di Google… Spero che vi è piaciuta… 🙂

 Ritorno al Firmware Originale

Per chi volesse tornare al firmware originale di Huawei Ascend P6, la questione si fa semplice…

  1. Scaricare le recovery stock dei vostri firmware:

B510                                                                             B506/B507/B508SP02

Boot.img                                                                     Boot.img

Recovery.img                                                            Recovery.img

Ritornare di nuovo in console (come avete fatto nella custom recovery arrivando fino al punto 7)

Digitate le seguenti righe (sempre una alla volta)

  • adb reboot recovery;
  • fastboot flash boot boot.img;
  • fastboot flash recovery recovery.img;
  • fastboot reboot

Ricopiare la cartella dload del firmware KitKat che avete utilizzato all’inizio della guida, sulla root principale della micro-SD.

Spegnete lo smartphone e avviatelo tenendo premuto il vol+,vol-,power.

Lasciatelo fare il ripristino forzato.

Avrete così il firmware originale di Huawei.

Per i possessori di B507/B506/B508SP02

Per chi ha utilizzato questi tipi di firmware e volesse fare il downgrade del sistema, a un vecchio firmware (tipo il B125, B112, B132, B111…):

  1. Deve fare prima un ritorno al firmware KitKat utilizzato per fare questa modifica (quindi tornare alla B506/B507/B508SP02 a seconda di quello che ha utilizzato in precedenza);
  2. Fatto il ripristino forzato, scaricare il presente firmware EMUI 2.0 per chi  ha il firmware B507/B506 (il B508SP02 è incluso già all’interno dello zip basta copiare la 2° cartella è all’incirca 200MB il file), copiare la cartella dload nella root principale della micro-SD e fare l’aggiornamento locale cliccando su Aggiorna il sistema;
  3. una volta fatto questo, scaricare i firmware per il vostro smartphone e copiare la dload (eliminando la vecchia) nella root principale della vostra micro-SD;

B111/B112/B132/B125

  1. Fate la recovery forzata del vostro smartphone, (sempre vol+,vol-,power)

Alla fine vi ritroverete di nuovo con il firmware originale in Jelly Bean, se poi volete fare un upgrade del sistema a KitKat, utilizzate la guida che si trova all’interno del nostro sito: B512 Abilitare Dropzone sulla B512

Seguiteci anche su Facebook, Google Plus, Tumblr e Twitter, per restare sempre in contatto con noi e con le nostre guide.

Appassionato di tecnologia da quando avevo 8 anni. Il mio primo sistema operativo che ho utilizzato è stato Mandrake Linux 8.0, poi è stata la volta di Microsoft Windows 95. Ho sempre cercato di maturare la mia esperienza, andando sempre oltre; utilizzando sempre alternative e passando da un sistema all'altro, fino ad arrivare oggi...
[How-To] CyanogenMod 11 Stable su Huawei Ascend P6 ultima modifica: 2014-10-02T16:23:02+00:00 da Massimiliano Vigliotta
  • Marco

    Ciao, ho bisogno di reinstallare il firmware originale ma la procedura da te illustrata non funziona perchè con la Custom ROM non posso collegare il telefono con la HiSuite e di conseguenza la Recovery non trova il dispositivo. C’è qualche soluzione?

  • Massimiliano

    Non fa niente se non hai Hisuite, puoi metterlo anche in modalità MTP… E’ la stessa cosa… l’importante è che abiliti Debug USB

  • Matteo

    Complimenti per la guida!

    Vorrei proprio installare la CM11, ma ho una domanda/dubbio: attualmente sono su B125 stock, e so che il bootloader è “locked” (vedi immagine)

    Dopo aver aggiornato alla B510, prima di poter flashare la twrp, dovrei sbloccare il bootloader giusto?
    Se sì, sapresti consigliarmi come fare?

    Grazie 🙂

  • Massimiliano

    apri il cmd e inserisci questo… Uno alla volta
    adb reboot bootloader
    fastboot oem unlock UUUUUUUUUUUUUUUU

    fastboot reboot

  • Matteo

    Grazie mille 🙂

    Mi consigli quindi sbloccare il bootloader installando la B510 internazionale, oppure di installare la B506 cinese che ha già il bootloader sbloccato?

    Ho visto che dagli screen nella guida che hai utilizzato la 506

    Scusa per il disturbo, grazie ancora per l’ottima guida e i consigli!

    Ciaoo 🙂

  • Massimiliano

    Quello che usi usi, l’importante è che sia KitKat… Se vuoi usare la B510 devi fare l’unlock del bootloader, se invece usi la B506 il bootloader è già sbloccato. Alla fine non ci sono molte differenze sul tipo di firmware che usi… Puoi utilizzare tutti i firmware, l’importante è che hanno base KitKat (tranne la B634 e la B635… Non te li consiglio molto dato che sono personalizzati vodafone)

  • Matteo

    Grazie ancora, sei stato chiarissimo.

    Ciaoo 🙂

  • Umberto Tartaglione

    Ciao, complimenti per la guida veramente ottima, io ho seguito tutto passo passo e sono riuscito ad installare la CM11, al primo utilizzo funziona il Wi.Fi. ma dopo mi dice sempre fuori portata. Anche il tasto power fa solo riavviare il terminale ma non lo spegne. Qualcuno mi puo aiutare??

  • Massimiliano

    Può essere un bug della vecchia versione. Prova a scaricare il custom firmware più recente da questo sito.

    http://forum.xda-developers.com/showthread.php?t=2642278

  • gigi

    ciao raga ho bisognio di aiuto ho provato ad agiornare il mio huawei p 6 dopo il reavio rimane la stema huawei e il telefono scalda sta cosi per ore.ho provato a instalare diverse rom pero non funtiona,da erore cosa poso fare?

  • Massimiliano

    Strano… Hai seguito la procedura come descritto??? Hai fatto il wipe della memoria??

  • Federico Basconi

    Non mettetela su fa cagare … É piena di problemi… Lo screnshoot non va, non legge i vocali e non li puoi effettuare su whatsapp instagram non va ecc ecc…oggi cambio rom