Al CES 2015, arriverà il Samsung Galaxy Note 8.4 2015?

Samsung Galaxy Note 8.4 2015, sarà questo uno dei primi dispositivi marchiati Samsung presentati al prossimo CES 2015 di Las Vegas?

samsung galaxy note 8.4 2015
Credit Immagine: http://moveplayer.tistory.com/3010

Il CES 2015 è sempre più vicino e i rumors sui vari dispositivi si fanno sempre più forti e presenti in rete, questo vale anche per quello che dovrebbe essere il Samsung Galaxy Note 8.4 2015.

Samsung Galaxy Note 8.4 2015, secondo le prime indiscrezioni dovrebbe essere una versione maggiorata del famoso Samsung Galaxy Note 4, con lo stesso design e anche le stesse funzionalità, inclusa persino la nuovissima penna Advanced S-Pen.

Ufficialmente su questo nuovo tablet della Samsung, non ci sono molti dettagli se non delle supposizione basate sulle indiscrezioni del portale MovePlayer, blog coreano molto vicino all’ambiente Samsung e allo stesso tempo è una delle fonti più attendibili quando si parla di prodotti Samsung in arrivo.

Secondo queste prime indiscrezioni il nuovo Samsung Galaxy Note 8.4 2015 dovrebbe essere una versione leggermente evoluta del fratello Samsung Galaxy Note 4 e allo stesso tempo dovrebbe piazzarsi in mezzo ai dispositivi Samsung con schermo superiore ai 5.7 pollici e i dispositivi superiori a 10.1 pollici.

In più il Samsung Galaxy Note 8.4 2015 riprenderà molto il design del fratello Note 4, con l’aggiunta del profilo in allumino e la penna Samsung Advanced S-Pen in una versione migliorata e adattata per questo nuovo tablet.

Concludiamo per il momento questo post dedicato al prossimo device Samsung Galaxy Note 8.4 2015, precisando che l’immagine in testa al post rappresenta proprio questo prossimo device Samsung. L’immagine è stata pubblicata per sbaglio in rete e giustamente qualcuno ha fiutato l’importanza di tale immagine.

Quindi per il momento abbiamo solo un’immagine di quello che sarà il prossimo Samsung Galaxy Note 8.4 2015, però ci mancano tutti dettagli hardware che sicuramente non tarderanno a comparire in rete.

Voi continuate a seguirci da vicino per ricevere altre notizie dal mondo Samsung e soprattutto dal mega evento CES 2015 di Las Vegas.

UPDATE

Sfortunatamente il Samsung Galaxy Note 8.4 2015, non ha più visto la luce dei riflettori al CES 2015 di Las Vegas e ufficialmente questo è stato solo uno di quei rumors messi in rete per attirare l’attenzione del pubblico sui vari eventi che la Samsung ha organizzato al CES 2015. Noi continueremo a seguire da vicino questo argomento.

Seguiteci anche su Facebook, Google Plus, Tumblr e Twitter, per restare sempre in contatto con noi e con le nostre guide.

[story-latest tag=”ces2015″]

{{VIA: moveplayer}}

Da sempre appassionato di informatica e tecnologia, cerco ogni giorno di migliorare la mia cultura generale in questi ambiti. A volte mi occupo anche con lo sviluppo di applicazioni mobile e non solo.

Al CES 2015, arriverà il Samsung Galaxy Note 8.4 2015? ultima modifica: 2014-12-28T12:20:35+00:00 da Flavius Harabor
  • mybigelephant

    Non c’è stata nessuna presentazione di nessun Note 8.4. O si tratta di una bufala oppure non saprei.

    Deludente l’atteggiamento di Samsung che lancia delle linee di prodotti per poi abbandonarle (il Note 8, uscito nell’aprile 2013, ad oggi, non è ancora stato aggiornato a kitkat e non c’è speranza di vedere un nuovo device simile.

  • mybigelephant il fatto che la Samsung non abbia più presentato quello che doveva essere il nuovo Samsung Galaxy Note 8.4 2015, non è proprio una colpa nostra… ufficialmente, qualche mese fa, più precisamente prima del CES 2015 di Las Vegas, in rete era esploda questa domanda:

    ARRIVERÀ IL SAMSUNG GALAXY NOTE 8.4 2015?
    http://news.softpedia.com/news/Samsung-Galaxy-Note-8-4-2015-Could-Be-Headed-for-CES-2015-468501.shtml

    http://www.repubblica.it/speciali/tecnologia/ces/lasvegas2015/2014/12/29/foto/ces_2015_le_presunte_foto_del_tablet_galaxy_note_tab_8_4_di_samsung-103975485/1/#1

    adesso che loro abbiano voluto coprire con questo rumors la faccia della loro poca voglia di migliorarsi e soprattutto poca voglia nell’impegnarsi nel rilascio di aggiornamenti importanti come quello di KitKat oppure il tanto atteso Android 5.x Lollipop per i Galaxy S6 NoBrand, non te lo posso confermare…

    comunque si alla fin fine questa è rimasta come una notizia campata in aria… grazie per aver riportato alla mia attenzione questo post è lo aggiornerò…

  • mybigelephant

    Intanto ti ringrazio per la risposta.

    La mia non voleva essere una polemica verso l’autore dell’articolo (e ti chiedo scusa se ho fatto percepire ciò).

    Ritengo che la confusione (al di là dei rumors) è figlia di una politica scellerata di Samsung che, per ciò che riguarda i tablet, non ha ancora capito che pesci prendere e continua a sfornare bulicamente device molto simili tra loro per poi abbandonarne lo sviluppo.

    Il Note 8 (per me) aveva ed ha una suà unicità d’insieme, ma neanche il suo produttore l’ha capito.

    Saluti

  • @mybigelephant:disqus non l’ho preso come una polemica oppure un attacco nei miei confronti… anzi ti ringrazio, perché mi era sfuggito questo dettaglio e mi fa piacere quando chi legge mi segnala queste cose….

    poi si la Samsung in questo caso ha sbagliato molto, sia per l’attesa che ha generato e allo stesso tempo per il tam tam… infatti, cercando adesso in rete, ho visto molte pagine 404 page not found… soprattutto su siti del settore..

    si può dire che la Samsung ha perso di mano alcuni mercati e ha fatto delle scelte sbagliate, una tra tutte puntare quasi tutto per i smartphone top-gamma Galaxy S… poi hanno anche sbagliato e sbagliano molto con il rilascio degli aggiornamenti, anche quelli più importanti, vedi il problema sul protocollo OpenSSL

  • mybigelephant

    Ho appena letto su sofpedia.com del “Galaxy Tab A”

    L’elefante ha partorito il topolino.

    Ho speso quasi 500 € due anni fa per avere un dispositivo top di gamma (Note 8) ma credo che dopo questa ennesima delusione (vista la qualità di questi nuovi tablet) sarò costretto ad abbandonare la serie Note per altri lidi.

    Hai proprio ragione quando affermi che Samsung ha perso di mano alcuni mercati.

    Contenti loro

  • Hanno perso la strada delle loro buone intenzioni e quelle apprezzate da un grandissimo pubblico, per un mercato basato solo sui fanboy… Quindi se ti piace il marchio prendi il prodotto che ti offro e ti spaccio per il top del top… Ricorda molto la Apple in questo caso…

    Fai bene a cambiare… Se posso permettermi ti consiglio di valutare gli Asus meno Pad

  • mybigelephant

    credo di puntare su un Nexus 9 e, dopo, di abbinarlo con un Ipad.

    Grazie del consiglio comunque

  • bhe @mybigelephant:disqus buttarsi su un Nexus 9 non è per niente male… se poi pensi che hai android stock e tutti gli aggiornamenti prima degli altri… oltre a un sistema cucito su misura, come nel caso di ios per gli ipad…

  • mybigelephant

    Sperando che la serie Nexus non faccia la stessa fine dei tablet Samsung (aggiungerei)

  • non penso che la Google arrivi al punto di essere così masochista… questo è il mio pensiero… potrebbe anche succedere che arrivino a fare la stessa fine di Samsung, però ho un forte dubbio su tutto ciò…

  • mybigelephant

    mah!

    quello che mi dispiace di più è il fatto che i tablet non sono ancora stati capiti.

    Sono un ottimo strumento di lavoro e permetterebbero di lavorare al 100% in mobilità ma per le stupide leggi di mercato sono relegati a ruolo di cellulari più grandi (buoni per fare foto, giocare e vedere video).

    Ho trasferito tutta la mia esperienza professionale (centinaia di fascicoli clienti + un database di articoli e sentenze) sul cloud ma per il 98% dei colleghi avvocati il tablet è una “diavoleria tecnologica” da smanettoni

  • si sono d’accordo con te che il mercato italiano e non solo, non abbia ancora capito le potenzialità dei tablet…

    sono molto d’accordo con te che è uno strumento di lavoro molto utile e che ti semplifica la vita.. più di qualche post presente all’interno di questo blog è stato scritto in mobilità e utilizzando un tablet…

    penso che la causa di questa questa “ignoranza” sul prodotto in se, è stata causata in primis dalla aziende produttrici, che per un periodo hanno lanciato una versione una dietro l’altra e la gente non aveva ancora capito quello che poteva andare bene per loro, ma soprattutto che cosa potevano fare di concreto con questi dispositivi così grandi…