CES 2015: l’accoppiata Kodak e Bullitt scendono in campo

Al CES 2015 ci sarà anche la Kodak e il Bullitt Group con alcune novità interessanti.

CES 2015 - KODAK-BULLITT-MOBILE

Si sente sempre di più l’arrivo della tanta attesa manifestazione CES 2015 di Las Vegas che si terrà tra il 6 e il 9 Gennaio. Per tale manifestazione ci saranno due nuovi partecipanti, cioè il gruppo creato dalla Kodak e il Bullitt Group.

Questa volta e per il CES 2015, la Kodak e Bullitt Group vogliono andare oltre al concept dedicato alla realizzazione di una cameraphone con Android, quindi vogliono presentare al mondo il promi smartphone realizzato interamente da loro.

In realtà si tratta di una serie di dispositivi mobile pensati per essere utilizzati da tutti e dare un’esperienza gradita e non così complicata come succede con alcuni dispositivi mobile già commercializzati fino ad oggi.

Il CEO della Bullitt mobile, cioè il Sig. Oliver Schulte, è molto felice di questa collaborazione e ha dichiarato:

“Kodak is one of the world’s most recognisable brands. It is trusted by consumers as a marque of quality and innovation. We’ve taken that heritage and used it to inspire a range of beautifully designed devices that will let users take great pictures and edit, share, store and print them in an instant.”

Insomma la Kodak rinasce di nuovo dalle sue ceneri, ritornando sul mercato a testa alta e con la volontà di dimostrare che non ancora un marchio di qualità.

Per il momento questo è tutto, voi continuate a seguirci da vicino per ricevere altre novità e dettagli dal CES 2015.

Seguiteci anche su Facebook, Google Plus, Tumblr e Twitter, per restare sempre in contatto con noi e con le nostre guide.

[story-latest tag=”ces2015″]

{{VIA: Bullitt Group}}

Da sempre appassionato di informatica e tecnologia, cerco ogni giorno di migliorare la mia cultura generale in questi ambiti. A volte mi occupo anche con lo sviluppo di applicazioni mobile e non solo.
CES 2015: l’accoppiata Kodak e Bullitt scendono in campo ultima modifica: 2014-12-28T17:44:24+00:00 da Flavius Harabor