Come ottenere i permessi di root per il Nexus 9

Stai valutando e cercando una guida passo a passo per i permessi di root per il Nexus 9? Bene sei nel posto giusto.

permessi root per il nexus 9 - 1

Immagino che conosci già il tablet Nexus 9, quello realizzato dalla collaborazione tra la Google e la HTC. Questo tablet è stato presentato dalla Google qualche mese fa e ha riscosso un pò di successo. Però noi non siamo qui a parlare oppure ad elogiare il nuovo Nexus 9, visto che lo abbiamo già fatto qui.

In realtà con questo post o meglio guida, vi vogliamo illustrare i passaggi da fare per ottenere i permessi di root per il Nexus 9. Quindi ecco la lista delle cose da fare per ogni sistema operativo.

Permessi di root per il Nexus 9 con GNU/Linux:

  1. Scaricate Cf-Root da questo indirizzo
  2. Estraete il contenuto in una nuova cartella
  3. Adesso, dal vostro Nexus 9 tappate 7 volte sulla build. Essa si trova in Impostazioni >>> Info dispositivo
  4. Cosi facendo, andate a sbloccare il menù sviluppatore
  5. Adesso, dal menu sviluppatore, andate selezionare la voce “debug usb”
  6. Collegate il tablet Nexus 9 al vostro PC e avviate il file root-linux.sh che è presente nella cartella appena scompattata.
    Vi ricordo che la procedura per avviare correttamente un file .sh è la seguente:
    chmod +x file.sh
    ./file.sh
  7. Una volta avviato il file root-linux.sh, premete un tasto qualsiasi per avviare la procedura. Vi ricordo che se non avete sbloccato il bootloader precedentemente perderete tutti i dati
  8. Attendete il completamento delle operazioni

Permessi di root per il Nexus 9 con MAC OS:

La procedura è identica a quella mostrata precedentemente. L’unica cosa che cambia è il file da eseguire, cioè file root-mac.sh, che dovrebbe trovarsi nella cartella che avete scompattato precedentemente. Per il Cf-Root, utilizzare il link precedentemente indicato.

Permessi di root per il Nexus 9 con Windows OS:

La procedura è identica a quella mostrata precedentemente. L’unica cosa che cambia è il file da eseguire, cioè file root-windows.bat, che dovrebbe trovarsi nella cartella che avete scompattato precedentemente. Per avviare l’esecuzione di questo file, vi basta un doppio click sopra. Per il Cf-Root, utilizzare il link precedentemente indicato.

Nota Bene e Nota Importante
Il Blog AndroidOS Lab e il suo team non si ritengono responsabili di eventuali danni causati a terzi. La guida e il post hanno solo scopo dimostrativo. Pertanto tutti i passaggi sono stati provati da noi e non ci hanno restituito nessun errore o malfunzionamento del dispositivo. Una guida analoga, la provate anche sul Forum XDA.

Seguiteci anche su Facebook, Google Plus, Tumblr e Twitter, per restare sempre in contatto con noi e con le nostre guide.

{{Fonte}}

Da sempre appassionato di informatica e tecnologia, cerco ogni giorno di migliorare la mia cultura generale in questi ambiti. A volte mi occupo anche con lo sviluppo di applicazioni mobile e non solo.

Come ottenere i permessi di root per il Nexus 9 ultima modifica: 2015-01-08T22:42:05+00:00 da Flavius Harabor