Confronto tra browser Android

Non c’è trucco e non c’è inganno. Quello che sto per proporvi è un mega confronto tra i browser più celebri e affidabili che potrete trovare sul Play Store. Spulciando per il web è possibile imbattersi in qualcosa di simile a ciò che vi sto proponendo ma cercherò di offrirvi qualcosa in più, numeri!

Android-Browsers

Nelle solite recensioni si leggono appellativi quali fluido,veloce,reattivo , etc etc.. La domanda che ci si pone è: “si, ma quanto?”. Ebbene, ho provato a rispondere a questa domanda effettuando delle misurazioni cronometriche sul caricamento di alcune pagine web più o meno “pesanti”. Ho interrotto il conteggio a caricamento completato indipendentemente dagli elementi già caricati ( cosa che accade raramente, in genere i due momenti corrispondono). Non vi annoierò dilungandomi sulla singola misurazione per ciascun sito, ma ad ogni browser aggiungerò il “punteggio velocità” che corrisponderà alla somma del tempo impiegato da ognuno di questi per caricare le 10 pagine web prese in esame. Naturalmente accompagnerò la statistica con qualche dritta su pregi e difetti dell’app in merito alle funzionalità che la caratterizzano. Per inquadrare agevolmente i punteggi disporrò i browser in una sorta di classifica dal più performante in giù. Cominciamo..

CM Browser

Quest’app è frutto dei creatori di Clean Master che hanno deciso di trasformare in realtà una navigazione in sicurezza. Il browser effettua la scansione delle pagine che visitiamo e ci consente anche di navigare in incognito. Sono presenti le solite opzioni di “schermo intero” e “sito desktop”, in più offre la modalità notturna (rende il tema grigio) e l’opzione di traduzione stile Chrome. L’aspetto è semplice e piacevole, non ci sono possibilità di personalizzazione se non la solita dimensione del testo. Inoltre l’app occupa poco spazio su hd e sulla ram.

Difetti: qualche problema nella condivisione dei link e nella visualizzazione di qualche video

Punteggio velocità: 53,5 secondi

Screenshot_2015-01-25-20-10-59

Link Bubble

Un browser sicuramente diverso dagli altri per via delle “bolle” (stile floating) che ci permettono di impiegare il nostro tempo in attesa del caricamento. La caratteristica principale è la condivisione con un semplice swype, ma se si vuole avere qualche funzione in più bisogna acquistare la versione Pro (1,99€) che comunque non offre moltissimo.

Difetti: Necessità di un browser di supporto per visualizzazione a schermo intero

Punteggio velocità: 66,6 secondi

Screenshot_2015-01-25-20-13-52

Now Browser

Nasce per offrire agli utenti Android un browser veloce, leggero e con i primi accenni di material design. Difatti l’aspetto estetico è uno dei suoi punti di forza sebbene non offra alcun tipo di personalizzazione in tal senso. Tra le solite impostazioni, già viste su CM Browser, vi segnalo la possibilità di abilitare o meno, a nostra scelta, il flash player e anche la possibilità di impedire ad altri siti di aprire nuove finestre ( anti-spam comodissimo).

Difetti: si possono aprire solo 4 schede, altrimenti bisogna passare alla versione Pro (0,99€)

Punteggio velocità: 69,9 secondi

Screenshot_2015-01-25-20-14-58

Chrome

Inutile che vi parli di lui, tutti lo utilizzano e tutti lo conoscono. Dopo gli ultimi aggiornamenti è sicuramente migliorato in termini prestazionali tanto da piazzarsi al quarto posto di questa speciale classifica. Sicuramente una piacevole sorpresa! Piuttosto che parlarvi di difetti o pregi vi segnalo una chicca tecnica che mi ha permesso di utilizzarlo al meglio. Inserendo nella barra di ricerca “chrome://flags” potrete modificare l’uso della RAM da concedere al browser modificando il valore alla voce “Sezioni massime per l’area di interesse” da 64 a 512 in base alla vostra disponibilità hardware. Ovviamente tale operazione è consigliata per i dispositivi che offrono almeno 2 GB di RAM, evitando così fastidiosi rallentamenti.

Punteggio velocità: 70,77 secondi

Dolphin Browser

Sinonimo di personalizzazione. Sotto questo punto di vista quest’app non ha rivali, spazia dalle gesture ad un discreto di temi. Anche nei contenuti web ci fornisce la possibilità di settare numerosi parametri tra i quali il solito Flash player, il caricamento delle immagini, JavaScript e molti altri. In conclusione possiamo davvero sbizzarrirci per renderlo affine al nostro uso.

Difetti: nulla da segnalare se non il quinto posto in velocità

Punteggio velocità: 72,56 secondi

Next Browser

Siamo sugli stessi livelli di Dolphin non in quanto a design ma per funzioni, anzi credo offra qualcosa in più. All’avvio questo browser offre qualcosa in più degli altri a partire dalla presenza della barra di ricerca di Google con attivazione vocale stile Google Now, non male. Inoltre con uno swype a destra della pagina principale è offerto un servizio “notizie” divise per categoria ( in lingua italiana), mentre dalla parte opposta viene fornita la cronologia (mooolto comodo).

Difetti: alcune delle opzioni principali richiedono estensioni che occupano un po più di spazio su hd

Punteggio velocità: 76,16 secondi

Mercury

Da qui in poi la velocità comincia ad avere un peso. L’aspetto grafico e funzionale ricorda molto Next Browser, ma lo fa scendendo di qualità. Tra le note positive troviamo la personalizzazione del menu impostazioni e la scansione QR presente nella barra di ricerca.

Difetti: nulla in particolare, ma ciò che offre è inferiore ad alcuni dei concorrenti più veloci

Punteggio velocità: 80 secondi

UC Browser

Caratterizzato da un design minimalista, questo browser offre davvero tantissimi temi che, ahimè, sono quasi tutti a tema calcistico. In quanto a funzionalità non offre nulla in meno degli altri, senza infamia e senza lodi. Ovviamente trovandosi in questa posizione sicuramente non è una scheggia, ma una volta caricata la pagina si è rivelato tra i più fluidi nello zoom e nello scorrimento della pagina. Null’altro da segnalare.

Difetti: disponibile in sola lingua inglese e un po troppo “orientale”

Punteggio velocità: 80,61 secondi

Opera Browser

Dispiace vedere questo celebre browser in fondo alla classifica ma fatta eccezione per la pagina di avvio, anch’essa accompagnata da cronologia e notizie, non offre null’altro. Manca anche delle impostazioni che negli altri ho considerato tra quelle base, neanche tramite espansioni. L’unico pregio è il consumo di dati ridotto di molto rispetto ai competitors.

Difetti: Personalizzazione e impostazioni troppo scarne

Punteggio velocità: 81,08 secondi

Browser stock Samsung

Se non avete terminali Samsung potete saltarlo a piè pari. Ho inserito questo browser solo per fornire un’idea sul confronto nel quale esce notevolmente sconfitto. Potete considerarlo come un consiglio, vi suggerisco di abbandonarlo così come del resto ha fatto Samsung non rinnovandolo di pari passo con lo sviluppo di nuovi super-smartphone.

Difetti: sarebbe più facile elencarne i pregi…

Punteggio velocità: 84,70 secondi

Mozilla Firefox

Tanti di voi saranno sorpresi come me di trovare questo browser al penultimo posto. Il vantaggio nell’utilizzo, così come Chrome, è nella sincronizzazione dei dati per quelli che lo usano anche sul proprio PC. Per il resto è chiaro che non offra tanto di più, nè nelle funzioni nè tanto meno nella personalizzazione estetica.

Difetti: la velocità è davvero troppo bassa per non considerarla un grave handicap

Punteggio velocità: 93,12 secondi

Opera Mini

Per ultima la versione “soft” di Opera nata per pesare meno su device meno performanti e ridurre all’osso il consumo di dati. In effetti sono riusciti in tal senso ad ottenere ciò che volevano e del resto non ci so può aspettare altro. Zero funzioni. Zero personalizzazione

Difetti: anche in questo caso la velocità è un problema, impiegare più del doppio del tempo rispetto al primo è più di un difetto!

Punteggio velocità: 124,72 secondi

Questo è il risultato di un’inconsueta prova, tocca a voi decidere dove far pendere l’ago della bilancia tra velocità e funzioni..trovare il giusto compromesso! Se voi utilizzate altri browser segnalateli pure e provvederò ad inserirli in classifica. Solito invito, diteci la vostra..siamo a vostra disposizione.

Seguiteci anche su Facebook, Google Plus, Tumblr e Twitter, per restare sempre in contatto con noi e con le nostre guide.

Un giovane biologo con la passione per Android cresciuta di pari passo con il suo sviluppo. Il tutto unito ad una leggera vena giornalistica e la voglia di migliorarsi. Entusiasmo, curiosità e condivisione..questo è il mio credo!

Confronto tra browser Android ultima modifica: 2015-01-25T19:51:53+00:00 da Giuseppe Benvenuto