AVG segnala la presenza di un nuovo malware per Android

Con il termine malware si indica e identifica un qualsiasi software creato allo scopo di causare danni ad un computer o un qualsiasi altro dispositivo tecnologico, ai dati degli utenti del computer o al dispositivo mobile, o a un sistema informatico su cui viene eseguito. Il termine deriva dalla contrazione delle parole inglesi malicious e software e ha dunque il significato di “programma malvagio”; in italiano è detto anche codice maligno. Adesso che abbiamo capito che cose si intente per malware, andiamo a scoprire insieme che cosa ha scoperto e segnalato recentemente al società AVG (società ceca leader nel settore della protezione e sicurezza online e offline).

malware android

Il nuovo malware scoperto dalla società AVG è di una “nuova generazione”, infatti a quanto pare questa nuova minaccia resta attiva anche quando il dispositivo della vittima è spento. Il team della AVG Lab, che ha scoperto questo nuovo malware per Android, ha battezzato questa nuova minaccia Android/PowerOffHijack.

Come funziona questo nuovo malware?

Gli sviluppatori del malware Android/PowerOffHijack, hanno studiato una bella strategia per ingannare l’utente, infatti una volta che l’utente riceve il malware un questione e lo installa, questo va a modificare la sequenza di spegnimento dello smartphone. In poche semplici parole, quando la vittima preme il pulsante per spegnere il dispositivo, ecco che il malware interviene e simula la procedura, spegnendo lo schermo e facendo credere all’utente che il suo smartphone/tablet sia effettivamente spento. Però sfortunatamente tutto il hardware del dispositivo continua a funzionare, tranne lo schermo, che si attiverà quando l’utente preme nuovamente il tasto di accensione.

In più la AVG, ha precisato che il malware Android/PowerOffHijack, mentre è in esecuzione sul dispositivo della vittima è in grado di inviare messaggi, registrare telefonate e scattare fotografie, il tutto all’insaputa del malcapitato utente.

Nella sua relazione, il team della AVG Lab, tiene a precisare alcune cose importanti, per esempio il fatto che per il momento il malware è presente solo sul mercato o meglio territorio cinse e che ha contagiato oltre 10 mila device. In più il malware per funzionare e per poter fare tutti i danni per cui è programmato, deve avere i permessi di root. Quindi se il tuo dispositivo non ha i premessi di root attivi, ecco che sei al sicuro da questa minaccia.

Ulteriori dettagli e approfondimenti sul malware Android/PowerOffHijack, potete trovarli a questo indirizzo, dove troverete tutta la relazione sulla minaccia con tanto di porzioni di codice.

Per il momento questo è tutto quello che possiamo dirvi sul malware Android/PowerOffHijack, voi continuate a seguirci da vicino per altri dettagli e novità del mondo della sicurezza, ma anche insicurezza di Android.

Seguiteci anche su Facebook, Google Plus, Tumblr e Twitter, per restare sempre in contatto con noi e con le nostre guide.

Da sempre appassionato di informatica e tecnologia, cerco ogni giorno di migliorare la mia cultura generale in questi ambiti. A volte mi occupo anche con lo sviluppo di applicazioni mobile e non solo.

AVG segnala la presenza di un nuovo malware per Android ultima modifica: 2015-02-21T18:38:19+00:00 da Flavius Harabor