App per mutui e prestiti: ora si può

Bisogno di liquidità? Ecco le App per un prestito online

Oggi ricercare e scegliere un mutuo o un prestito è ancora più semplice. Basta con appuntamenti presso gli istituti finanziari per accedere ai prestiti con i migliori tassi d’interesse. Oggi è possibile effettuare una ricerca semplicemente con una app. iPhone, ad esempio, ha lasciato nel suo App Store alcune applicazioni rivolte proprio a chi è alla ricerca di un prestito online. Attraverso queste applicazioni è possibile calcolare l’importo della rata del proprio finanziamento, il tutto con pochi e semplici passaggi. La tecnologia ci era venuta già in aiuto perché attraverso i siti web degli istituti bancari, è possibile tutt’ora reperire delle informazioni riguardo le varie forme di prestito online; un esempio lo troviamo sul sito HelloBank. Il passo successivo è segnato dalle app che mettono assieme più offerte e fanno in modo di poterle consultare in un’unica azione. Vediamo ora alcuni dettagli.

Cosa fanno le App

Le applicazioni in questione mettono a confronto tra loro i tassi di interesse dei vari prestiti online proposti dagli istituti finanziari. In questo modo si potrà immediatamente il mutuo, o il prestito online più conveniente.

Ad esempio esistono App che, inserendo la cifra di cui si ha bisogno, e in quanti mesi voler dilazionare la restituzione, calcolano la rata che si dovrà corrispondere. Al termine dell’elaborazione, saranno elencate tutte le rate proposte dai vari istituti, partendo dalla rata più bassa.

In questo modo si potrà accedere al dettaglio della proposta che si ritiene più conveniente, in modo da conoscere nel dettaglio i tassi d’interesse applicati, a tutti i servizi compresi con relativi costi.
Volendo è possibile, inserendo la rata che si è disposti a versare, calcolare a quanto ammonta il prestito online totale. In questa modalità basta compilare i campi che richiedono la durata del mutuo e la quota che si è disposti a versare mensilmente in base alle proprie disponibilità economiche. Anche in questo caso si otterrà una lista con tutte le formule di prestito proposte dai vari istituti finanziari, che rispetteranno i parametri di durata e cifra impostati.

Il vantaggio dell’utilizzo delle App

Utilizzando queste applicazioni, l’utente non è assolutamente vincolato a sottoscrivere un finanziamento, in quanto si tratta puramente di applicazioni che si occupano di calcolare e confrontare le proposte dei vari istituti.
Nel momento in cui si trova il prestito online che più si avvicina alle proprie esigenze in fatto di durata, importo, e rata mensile, è possibile inviare la richiesta di finanziamento all’istituto proponente. Sarà cura di quest’ultimo mettersi in contatto con il potenziale cliente chiedendo tutta la documentazione necessaria per avviare la procedura di finanziamento.
Tutto questo restando comodamente seduti sul proprio divano e ottenere la liquidità necessaria per realizzare i propri progetti.

Ma quali sono le App migliori per eseguire al meglio la ricerca per il prestito online migliore possibile? Ecco nel dettaglio le tre migliori applicazioni:

MyMutuo 2 (iOS) o Mutuo Mobile Free (Android)

Riconosciute come migliori App italiane in ambito finanziario, disponibili sull’ App Store iPhone e su Google Play.
Nate per andare incontro alle esigenze di tutti quelli che gestiscono più finanziamenti, o vogliono prima capire bene le offerte sul mercato prima di richiedere il prestito online su misura.

Oltre alla simulazione di finanziamento, permettono l’accesso allo storico dei tassi Euribor e LIBOR, e lo aggiornano automaticamente. Questa funzionalità permette addirittura di fare simulazioni storiche dei mutui, in modo da conoscere storicamente come una Banca programma il piano di ammortamento. Inoltre è possibile salvare i risultati in Excel in modo da poterli modificare a piacimento.

Mutuo Mobile Free

Che mutuo fa?

App disponibile sia per iPhone che per Android. Nasce per aiutare l’utente a scegliere il miglior mutuo possibile per l’acquisto della casa. Analizza l’offerta di 10 banche, riportando le relative offerte comprensive di rata mensile, si a tasso fisso che variabile, il TAN (Tasso Annuale Nominale) applicato, la durata e tutte le voci di spesa previste.

Che mutuo fa?

MutuiOnline

Si tratta di una applicazione utilizzabile sia su Android che iPhone, che permette di confrontare le offerte di oltre 60 banche. Con questa App trovare il miglior mutuo è davvero semplice e veloce.
Oltre che la classica ricerca mirata, MutuiOnline offre anche un servizio “News” in modo da essere sempre informati sul mondo dei prestiti online e capire quando è il momento giusto per richiederlo. Offre chiarimenti precisi su tutto ciò che riguarda i mutui, come ad esempio quelle sull’ipoteca, sulle garanzie che servono, e su come riconoscere un tasso d’usura.

MutuiOnline

Ora forse ci rendiamo conto di avere un consulente finanziario in tasca, a portata di app!

Seguiteci anche su Facebook, Google Plus, Tumblr e Twitter, per restare sempre in contatto con noi e con le nostre guide.

Appassionata di tecnologia e new media, cerca di ricavare utili informazioni nel mare delle notizie che quotidianamente ci viene dato in pasto dai media.

App per mutui e prestiti: ora si può ultima modifica: 2015-05-12T09:30:19+00:00 da Monica Fabrizi