5 modi per guadagnare con i video nelle applicazioni

Si stima che entro il 2019,  secondo eMarketer i video  occuperanno circa il 49% totale degli annunci, gli sviluppatori sono già all’opera e stanno definendo modi nuovi e creativi per integrare i “lucrosi video” nella speranza di assicurarsi un pezzo di quella percentuale; nelle applicazioni Android  la presenza  dei video promozionali sono sempre più utili e meno frustranti per gli utenti, difatti molti di essi garantiscono premi da utilizzare per proseguire nel gioco in cambio della visione intera del video promozionale.

Direi di non perdere ulteriore tempo e andiamo a vedere insieme  alcuni esempi, che vi permettono di  guadagnare con le vostre applicazioni :

1) Inserire video tra un livello e l’altro è un ottima tattica, se a questo aggiungete la possibilità di guadagnare monete per l’acquisto di oggetti nel gioco l’utente sarà invogliato a guardare il vostro video promozionale.

Pirate king è uno dei giochi che utilizza la tattica spiegata in precedenza, in alcuni momenti  apparentemente casuali, una fiala galleggiante apparirà nella acque questo indicherà che un video promozionale è disponibile per la visualizzazione , per visualizzarlo basta toccare il flacone e completando la visone di un video ci si aggiudica un giro gratuito (in mare)  che possono poi utilizzare per ulteriori gameplay senza spendere soldi veri.

2) ” Consenso e controllo del consumatore è un trend di potenza nel digital advertising, e i giochi mobile sono in prima linea nella definizione di questo nuovo paradigma” ha detto Dave Madden, responsabile della GLobal Media Solution,EA.

Forzare  gli utenti alla visione del video promozionale è un modo infallibile per perdere utenti , il giusto è un equilibrio tra la soddisfazione del guadagno e ” felicità” dell’utente .

Nel gioco mystery of Chillingo’s Another Case Solved, il telefono del detective è un elemento che suona a volte quando un video premiato è disponibile per la visualizzazione, quando viene visualizzato il video compare anche la possibilità di interrompere la riproduzione cliccando nell’icona X .

E’ importante assicurarsi che si fornisca un pulsante chiaro di uscita, la possibilità di controllare il volume e il conto alla rovescia, per rendere meno intrusiva la riproduzione del video .

3) NexPLus, leader nella messaggistica e comunicazione, utilizza i video promozionali per convincere gli utenti a conoscere le caratteristiche premium dell’applicazione , ovvero è possibile acquisire crediti guardando video  promozionali , la strategia permette di invogliare i nuovi utenti poco inclini all’acquisto ,quindi  dai 13-20 anni , nella fidelizzazione .

4) Un’occasione importante per monetizzare con l’inserzione del video pubblicitario è il caso in cui il gioco sia in una fase cruciale per il conseguimento di un traguardo e quindi un possibile avanzamento nel gioco, questo esempio è riportato chiaramente nel gioco Epic skater.

Quando un utente non riesce a completare una particolare evoluzione, si può selezionare una delle tre opzioni per progredire: guardare un annuncio video, utilizzare una bevanda energetica, oppure avviare l’intera sessione di nuovo. Gli utenti sono portati alla visione del video che dura tra i 15-30 secondi piuttosto che ricominciare da capo la sessione.

Quindi se riuscite a identificare dove il giocatore prova un emozione come la sconfitta, potete sfruttarla per far vedere il video promozionale, questo consente oltre alla monetizzazione anche la mitigazione delle frustrazione degli utenti, consentendo loro di continuare con il gioco in modo tranquillo.

5) Utilizzare la vecchia strategia disporre l’annuncio video all’interno di contenuti app, si era rivelata vantaggiosa per moli sviluppatori ma spesso si paga il fatto di essere troppo diretti e quindi invadenti .

Zynga di Hit It Rich è uno dei giochi principali gratuiti di sala slot online, la loro strategia sussiste nel mostrare all’inizio un annuncio che premia il giocatore con una grande vincita monetaria, ma poi essa viene rifatta comparire dopo un tempo predefinito, in modo tale che il giocatore se l’aspetti.

Come sempre vale la regola fornire troppo poco non è produttivo e fornire troppo può danneggiare l’economia della vostra applicazione

Seguiteci anche su Facebook, Google Plus, Tumblr e Twitter, per restare sempre in contatto con noi e con le nostre guide.

Sono una studentessa, la mia passione è la tecnologia in generale,in particolare la robotica è la mia materia, spero di trasmettere la mia passione a voi e che vi divertiate in questo blog

5 modi per guadagnare con i video nelle applicazioni ultima modifica: 2015-08-10T18:12:18+00:00 da Lovely Salviato