Android 6.0 Marshmallow: slide e novita’

Tra non molto Android 6.0 Marshmallow comincerà ad animare moltissimi smartphone commercializzati nei messi e anni scorsi, ed ovviamente anche tutti quelli che devono ancora vedere la luce dei scaffali.

Non è la prima volta che parliamo e vi anticipiamo quelle che sono le novità in arrivo con il nuovo Android 6.0 Marshmallow, infatti non molto tempo fa vi avevamo presentato queste slide: Android 6.0 Marshmallow: tutte le novità in poche slide.Android 6.0 MarshmallowPerò con questo post, faremo un mix tra le slide realizzate sulla release Android 6.0 Marshmallow Developer Preview 3 e quelle che sono le ultime novità del momento. Quindi direi di non perdere il tempo e andare a vedere che cosa porterà con se questa nuova release del robottino verde.

Now on Tap:

Sostanzialmente tenendo premuto per un tempo prolungato il Tasto Home si potrà accedere ad una serie di info contestuali in base ai contenuti dell’app che state utilizzando, effettuando così ricerche senza dover abbandonare l’applicazione in utilizzo.

Doze:

Già con Android 5.0 Lollipop, il team di sviluppo Google ha cercato di abbattere il consumo energetico, infatti era stato presentato e integrato nel cuore del robottino verde la tecnologia Project Volta, che si è dimostrata quasi un flop.
Questa volta il team Google si è impegnato ancor di più è ha realizzato la tecnologia Doze. La nuova tecnologia rivedere completamente i processi in background ed è grazie a questo nuovo sistema il risparmio energetico dovrebbe migliorare nettamente, il team garantisce che la durata della batteria a schermo spento sarà superiore del 30%.

Nuova gestione dei permessi:

Da sempre i permessi e la loro gestione in Android sono stati i punti dolenti, ma alo stesso tempo anche di forza. Però proprio per i loro punti dolenti che la Google ha messo sotto gli sviluppatori e ha completamente rivisto tutta questa parte del sistema operativo. Adesso grazie all’apposita sezione sarà possibile avere sotto controllo tutte le applicazioni installate e tutti i permessi che queste richiedono, potendo così decidere se concedere o revocare i permessi ad ogni singola app.

Interazioni vocali:

La Google ha da molto tempo dichiarato le intenzioni di far utilizzare i suoi prodotti attraverso le Interazioni vocali, ed ecco che Android 6.0 Marshmallow porta con se delle grosse novità per quello che riguarda le Interazioni vocali, infatti il dialogo con i device e il suo sistema operativo sarà molto più naturale.

Sensore di impronte digitali:

A differenza del fratello Android 5.0 Lollipop, Android 6.0 Marshmallow avrà il supporto nativo del sensore di impronte digitali. Dando così la possibilità di utilizzare questo sensore come meglio si crede, quindi con Android 6.0 Marshmallow e il suo sensore, non darà solo la possibilità di sbloccare il device, avviare alcune applicazioni, ma potrete anche convalidare/effettuare acquisti attraverso Android Pay.

Android Pay:

Android Pay è una delle novità più attese di Android 6.0 Marshmallow, perché grazie alle API dedicate e il sensore di impronte digitali collegato, si potranno realizzare applicazioni molto interessati soprattutto per chi ha un e-commerce oppure un negozio fisico.

USB Type C:

Android 6.0 Marshmallow sarà la prima release di Android in grado di supportare il connettore USB Type C, che permette uno scambio di dati più veloci e allo stesso tempo anche la ricarica della batteria ne risentirà in velocità.

Backup e Ripristino:

Android 6.0 Marshmallow a differenza dei suoi fratelli avrà un sistema nativo di backup e ripristino di tutte applicazioni e le loro impostazioni. Quindi quando cambierai lo smartphone e collegherai nuovamente il tuo account Google, ti ritroverai tutte le app installate e le loro relative impostazioni da te messe. Le app avranno a disposizione uno spazio extra di 25 MB dove salvare questi dati.

Altre Novità:

Ovviamente Android 6.0 Marshmallow non si ferma qui con le novità che porta con se, ma ci sono anche:

  1. le schede microSD potranno essere utilizzate come memoria interna
  2. avrà il supporto nativo ai contenuti in 4K
  3. per gli amanti delle animazioni, va detto che troveranno nuove animazioni
  4. le icone della barra di stato saranno scure o chiare, in base allo sfondo adottato dall’utente
  5. vi sarà anche un piccolo indicatore sul tempo restante per la ricarica completa.
  6. grazie ad uno swype dallo sblocco schermo si potrà nella gestione vocale.

Ecco queste sono una buona parte delle novità che Android 6.0 Marshmallow porterà con se, ovviamente vi invitiamo a seguirci da vicino per tante altre news e aggiornamenti che questa release del robottino verde riceverà. Vi consigliamo di leggere anche le slide: Android 6.0 Marshmallow: tutte le novità in poche slide; perché alcuni dei punti sopra indicati sono spiegati leggermente più in dettaglio.

Per il momento questo è tutto, continuate a seguirci da vicino per tante altre novità dal mondo Android, poi nel mentre aspettiamo le vostre impressioni nei commenti qui sotto.
Seguiteci anche su Facebook, Google Plus, Tumblr e Twitter, per restare sempre in contatto con noi e con le nostre guide.

Da sempre appassionato di informatica e tecnologia, cerco ogni giorno di migliorare la mia cultura generale in questi ambiti. A volte mi occupo anche con lo sviluppo di applicazioni mobile e non solo.

Android 6.0 Marshmallow: slide e novita’ ultima modifica: 2015-10-01T10:22:23+00:00 da Flavius Harabor