Guardare le partite su Android: vediamo come

La diffusione dei dispositivi mobile ha avuto un forte impatto non solo sullo stile di navigazione, ma anche sul modo di gustarsi le partite internazionali e di Serie A. I dispositivi Android come Smartphone e Tablet, infatti, sono particolarmente comodi per non perdersi neanche un minuto di calcio, in qualsiasi luogo o situazione ci si trovi. Vediamo dunque una lista di App Android utilissime per non mancare mai un appuntamento fondamentale per noi italiani: le partite di campionato.

Una App per tutti i gusti

Quando si parla di App relative allo streaming delle partite di calcio, bisogna distinguerle in due tipologie: le App a pagamento, che richiedono l’abbonamento ad un servizio, e le App gratuite, che sfruttano il flusso streaming di alcune piattaforme o emittenti presenti sul web. Un consiglio che potrebbe rivelarsi utile a chiunque abbia intenzione di sperimentare una di queste due soluzioni: qualsiasi cosa decidiate, state sempre attenti ai GB che lo streaming è capace di consumare.

Guardare le partite su Android: vediamo come

Le App ufficiali a pagamento: Serie A TIM

La prima App che vi segnaliamo è quella ufficiale della TIM: Serie A TIM. Se volete godervi la vostra squadra del cuore e volete pagare per un servizio che sia affidabile, allora questa App fa per voi. Si tratta di un servizio che, oltre alla diretta delle partite, offre anche news, statistiche e risultati in tempo reale di tutto il calcio del campionato. Ma la cosa più importante è che, trattandosi di un’offerta dedicata agli Smartphone, non dovrete pagare per il traffico di dati dello streaming. Ovviamente, per potersi abbonare al servizio bisogna possedere una scheda TIM. L’attivazione è gratuita e, dopo una settimana, si potrà decidere se rinnovare il servizio al costo di 5 euro al mese.

L’App di Premium Play

La seconda App di cui parleremo è l’applicazione di Premium Play, che mette a disposizione degli abbonati i canali Premium Calcio, Premium Calcio 1 e 2, quindi potete davvero godervi la vostra squadra del cuore, senza perdervi la partita dell’inter in diretta o di altre squadre previste dall’abbonamento. L’App è particolarmente funzionale dovete solo accertarvi d avere una buona connessione WiFi attiva: la connessione in roaming, infatti, non è in grado di supportare la grande mole di dati e risulterebbe anche parecchio costosa. L’App è disponibile per qualsiasi dispositivo Android, Tablet compresi.

L’App di Sky Go

Ultima ma non ultima Sky Go, l’App di Sky che permette di seguire una moltitudine di canali della piattaforma in diretta streaming, calcio compreso. L’applicazione non è ben strutturata come quella di Premium Play, e può presentare diversi problemi negli Smartphone non esattamente di ultima generazione: e se avete apportato modifiche invasive al vostro Android (come ad esempio lo sblocco dei permessi di root), sappiate che l’App si bloccherà al 100%. Inoltre, ricordatevi che Sky Go può essere registrato solo su due dispositivi. Di positivo c’è che Sky Go è totalmente gratuito per chi possiede già un abbonamento Sky ed ha sottoscritto l’opzione Sky Go (gratuita fino a qualche tempo fa, adesso disponibile al prezzo di 6 euro al mese).

Le App gratuite: WatchApp

Se non è vostra intenzione pagare per vedere le partite di calcio, ma non volete comunque rinunciare allo streaming gratuito che il web propone, allora sarete contenti di sapere che esistono alcune App che permettono tutto ciò, semplicemente reindirizzando il flusso streaming delle piattaforme gratuite dal web al vostro Smartphone o Tablet. Una di queste App si chiama WatchApp e permette anche di godersi il calcio (o qualsiasi sport) in HD. Ma non è l’unica.

Un’altra App molto famosa, forse la migliore nel campo, è Sopcast: si tratta di una App molto affidabile per via dell’enorme diffusione sul web degli streaming che utilizzano link Sop. Con Sopcast difficilmente non troverete quello che cercate, anche se si tratta di partite minori o di amichevoli. Lo stesso discorso vale per App simili come Ustream, Coolstreaming e Live Sports TV. Prima di concludere, ci sono alcune cose che dovete sapere: molte di queste App sfiorano l’illegalità per questioni di diritti Tv fra le varie reti. Per questo motivo molte di esse non le troverete mai tramite il Play Store, ma dovrete scaricarle sotto forma di file .APK e installarle sul vostro dispositivo.

Seguiteci anche su Facebook, Google Plus, Tumblr e Twitter, per restare sempre in contatto con noi e con le nostre guide.

Appassionata di tecnologia e new media, cerca di ricavare utili informazioni nel mare delle notizie che quotidianamente ci viene dato in pasto dai media.

Guardare le partite su Android: vediamo come ultima modifica: 2015-10-26T13:19:55+00:00 da Monica Fabrizi