I regali tecnologici più gettonati di queste feste

La caccia al regalo si è da poco conclusa e già possiamo stilare qualche classifica. Quest’anno una nuova tendenza si è affermata, ed è quella che vede un’alta presenza di tecnologia tra i doni impacchettati sotto l’albero. Gli italiani, infatti, hanno riscoperto il piacere di donare gadget tecnologicamente avanzati, e lo hanno fatto per molteplici motivi. Se da una parte vi è stata l’intenzione di stupire i propri cari, dall’altra il fatto di recepire i doni in maniera abbastanza facile, e a volte altamente conveniente. Ad esempio sono molti coloro che, per questo Natale, si sono rivolti ai negozi delle varie e note catene che vendono prodotti di elettronica come Unieuro, non di rado preferendo le loro versioni online, che spesso permettono di usufruire di codici promozionali molto vantaggiosi. Parlando in generale, tramite questi coupon la convenienza è spesso garantita, convenienza che fa il paio con l’ampia scelta proposta, che permette di soddisfare tutte le fasce di età e di prezzo ricercate.

regali tecnologici_natale 2015

Ma quali sono stati i regali tecnologici più scelti in questo Natale 2015?

Gli amanti della Apple non si sono fatti mancare la pellicola protettiva per il proprio portatile, in commercio vi è la proposta di “Glitty”, il brand americano, innovativo e attento alla moda, commercializza protezioni in legno e pellicole, appositamente studiati per i prodotti della mela, prodotti che per gli amanti del noto marchio americano sono diventati dei veri e propri “must”. Ma c’è stato anche, sempre per i prodotti Apple, l’innovativo “Hoco Platinium”, questo non è altro che un bel set composto da tre cinturini, tutti di materiali diversi, che garantiscono durate l’uso dell’Apple Watch una flessibilità veramente buona, e permettono una presentazione “modaiola” e sopra le righe.

Prodotti della mela a parte, bellissima è stata la penna usb (prodotta dalla “Leef” anche per gli smartphone android) che permette uno scambio completo e veloce tra telefono e pc, il gadget è utilissimo in caso di trasferimento di grandi quantità di file. Ma c’è stato anche il “3D Sound Labs Neoh“, il sistema che riproduce perfettamente la musica in 3D, ed è capace di dare delle sensazioni acustiche al top, permettendo di gestire contemporaneamente molte attività (telefonate comprese). Per gli amanti della musica è stato davvero il top il “Pure POP Midi”, esso non è altro che uno “speaker evoluto”, che grazie alla tecnologia Bluetooth permette di avere sempre con sé la propria musica preferita e, cosa ancora più importante, di ascoltarla con il massimo della pulizia acustica.

Infine per i salutisti più integerrimi c’è stata la bilancia “Withings Smart Body Analyzer”, tramite questo pesa persone si potranno avere tutte le informazioni più evolute sul nostro corpo, (massa, battito cardiaco, peso forma) informazioni che si potranno scaricare tramite la comoda interfaccia Bluetooth (è previsto anche il collegamento tramite “Wii-fi”).

Insomma, questo Natale è stato uno dei più tecnologici degli ultimi tempi!
Seguiteci anche su Facebook, Google Plus, Tumblr e Twitter, per restare sempre in contatto con noi e con le nostre guide.

Appassionata di tecnologia e new media, cerca di ricavare utili informazioni nel mare delle notizie che quotidianamente ci viene dato in pasto dai media.

I regali tecnologici più gettonati di queste feste ultima modifica: 2016-01-07T11:55:24+00:00 da Monica Fabrizi