L’app Line aspira all’IPO maggiore del 2016

Tra le varie applicazioni per la messaggistica e tra le app che vi abbiamo segnalato varie volte c’è anche l’app Line.
Per chi non lo sapesse oggi come oggi, considerando la potenza dei Whatsapp, Telegram e Facebook Messenger, l’applicazione Line vanta la bellezza di 218 milioni di utenti che possono accedere a una serie di servizio come l’accesso ai media in streaming, accesso a giochi e anche texi on-demand.

Line per PC
PC, Tablet e Smartphone: http://line.me/en/download

Visto che i tempi sono maturi, ecco che Line vuole entrare in Borsa e punta a raccogliere qualche miliardo di dollari. Stando alle indiscrezioni, pare che lo scopo è quello di raccogliere ben 1.3 miliardi di dollari. Per questo motivo la dirigenza giapponese aspira all’IPO maggiore dell’anno. Questo perché stando ai dati rilasciati dalla società impegnata nello sviluppo dell’applicazione Line, solo nel 2015 l’utenza è aumentata del 450%.

Ufficialmente l’applicazione e il progetto Line dovrebbe costare intorno ai 6.9 miliardi di dollari. In più questa applicazione ha dalla sua il fatto che nel lontano 2011 e nei tragici giorni dello tsunami in Giappone, l’app Line fu molto d’aiuto agli utenti per poter comunicare tra di loro e con il mondo, visto che in quei giorni i vari servizi non funzionavano.

In più c’è anche da dire che nel 2015 l’app Line ha registrato un fatturato pari ai 800 milioni di dollari vendendo sticker e giochi. Va aggiunto che in Line un messaggio su 10 è uno sticker. Insomma hai voglia di guadagnare.

Conclusione

Insomma la dirigenza dell’app Line punta all’IPO maggiore del 2016 e per farlo sforna numeri, però basteranno questi numeri per convincere gli investitori?
Noi non lo sappiamo, però vi possiamo dire di seguirci da vicino per scoprire le prossime news dal mondo Line.

Voi utilizzate oppure avete utilizzato l’app Line?

Per chi volesse scaricare l’applicazione può farlo dal box sottostante.

Vi consigliamo la lettura della nostra presentazione fatta qualche tempo fa: Line… Il Social Instant Messaging

Questo è tutto e aspettiamo le vostre risposte e impressioni nei commenti qui sotto.

Seguiteci anche su Facebook, Google Plus, Tumblr, Twitter e Telegram, per restare sempre in contatto con noi e con le nostre guide.

Da sempre appassionato di informatica e tecnologia, cerco ogni giorno di migliorare la mia cultura generale in questi ambiti. A volte mi occupo anche con lo sviluppo di applicazioni mobile e non solo.

L’app Line aspira all’IPO maggiore del 2016 ultima modifica: 2016-07-12T05:35:00+00:00 da Flavius Harabor