Whatsapp e la backdoor che mette in pericolo la privacy degli utenti

È passato un pò di tempo che nella nostra sezione dedicata alla sicurezza non veniva aggiornata, quindi eccoci sfortunatamente a segnalarvi il nuovo problema che affligge Whatsapp.

A quanto pare e stando alle parole degli esperti, pare che ci sia una falla che da la possibilità alla cara Facebook Inc di leggere tutti i messaggi degli utenti a livello mondiale.

WhatsApp-Open-Whisper-System

Whatsapp e la backdoor

Questa falla o meglio backdoor a quanto pare non si può attribuire al protocollo Signal, ma bensì è una porta lasciata appositamente aperta nel cuore di WhatsApp stesso.

Stando ai test fatti, Whatsapp è in grado e in modo del tutto autonomo di creare una nuova chiave di decriptazione per gli utenti e la rimandi a tutti. In questo modo i messaggi dell’utente e quelli dei suoi contatti vengono criptati con la nuova chiave assegnata dall’applicazione. In poche semplici parole, la stessa società WhatsApp Inc potrebbe intercettare e leggere i messaggi degli utenti, utilizzando questo sistema e la sua backdoor.

Conclusione

Questa volta la situazione è molto seria, perché in passato vi abbiamo varie volte segnalato come i malintenzionati attaccavano l’applicazione WhatsApp cercando di prendere sotto controllo i dispositivi delle vittime. Invece oggi ci troviamo davanti a una scelta fatta dalla stessa WhatsApp Inc, che al posto di pensare alla sicurezza degli utenti, sviluppa soluzioni e lascia backdoor per poterli spiare. Non vi dico che sarebbe l’ora di passare a Telegram, ma dovete veramente pensare che ormai WhatsApp non è più l’applicazione più sicura per le vostre conversazioni.

Per il momento questo è tutto, aspettiamo le vostre impressioni nei commenti qui sotto, noi vi diamo appuntamento alla prossima puntata dedicata alla sicurezza.
Seguiteci anche su Facebook, Google Plus, Tumblr, Twitter e Telegram, per restare sempre in contatto con noi e con le nostre guide.

Da sempre appassionato di informatica e tecnologia, cerco ogni giorno di migliorare la mia cultura generale in questi ambiti. A volte mi occupo anche con lo sviluppo di applicazioni mobile e non solo.

Whatsapp e la backdoor che mette in pericolo la privacy degli utenti ultima modifica: 2017-01-13T15:44:52+00:00 da Flavius Harabor