Huawei P10 e Huawei P10 Plus: ecco le caratteristiche

Anche se nella giornata di ieri al MWC 2017 di Barcellona si è parlato principalmente del ritorno sul mercato del cellulare Nokia 3310, questo non significa che non vi siano state anche altre novità presentate anche anche altre società. tra queste troviamo la Huawei che ha presentato i suoi 2 nuovi top di gamma. Si tratta ovviamente dell’evoluzione della famiglia Huawei P, cioè il Huawei P10 e P10 Plus, che rappresentano un upgrade dei predecessori Huawei P9 e P9 Plus.

Però direi di non perdere troppo tempo e di andare a vedere quali sono le caratteristiche dei questi due smartphone.

Huawei P10 e Huawei P10 Plus

Huawei P10 caratteristiche

Lo smartphone Huawei P10 poterà con se un uno schermo curvo con tecnologia Gorilla Glass 5 ed un corpo in alluminio con finitura posteriore Hyper diamond-cut ed effetto zigrinato. Sul retro troviamo sempre il reparto fotografico di Leica, quindi la doppia fotocamera.

Huawei P10_fotocamere leicaLo schermo dello smartphone Huawei P10, sarà di tipo IPS a 1080p da 5.1 pollici, qui ci troviamo davanti a un piccolo cambiamento rispetto al Huawei P9, si perché sul nuovo P10 troviamo uno schermo leggermente più piccolino, cioè di O.1 pollici. Infatti il “vecchio” Huawei P9 ha un display da 5.2 pollici. Lo smartphone Huawei P10 porta con se ha la stessa CPU e SoC dello smartphone Mate 9 e 4 GB di RAM.

Leica ha reaziatto per la parte posteriore due fotocamere, una con un sensore monocromatico da 20 megapixel ed uno sensore RGB da 12 megapixel con apertura F/1.8. Per migliorare il reparto fotografico, la società Huawei ha studiato e introdotto una nuova modalità ritratto, che permetterà ai possessori di questo smartphone di fare ritratti in evidenza rispetto al contesto, riconoscendo e illuminando i volti, donando un effetto bokeh.

Ovviamente non potevano dimenticarsi della fotocamera anteriore che sarà da 8 megapixel con apertura focale f/1.9. Questa volta pure la fotocamera frontale è stata studiata e realizzata dalla società Leica. Infatti quest’ultima ha dichiarato di aver studiato una fotocamera che garantirà selfie di qualità anche in condizioni di scarsa luminosità.

Rispetto al fratello minore Huawei P9, il nuovo smartphone Huawei P10 avrà il pulsante fisico sulla parte frontale, che fungerà non solo da tasto Home, ma anche da lettore di impronte digitali. In più con il Huawei P10 arriva anche la nuova interfaccia grafica EMUI 5.1, che porterà con se un sacco di funzioni e gesture al tasto Home.

Il Huawei P10 eredità da fratello Huawei P9 gli altoparlanti stereo ed una batteria da 3200 mAh con tecnologia Super Charge.

Come sistema operativo il Huawei P10 avrà l’ultimissima versione del robottino verde, cioè Android Nougat 7.0. La società ha previsto il lancio di questo smartphone per il mese di Marzo 2017 con diverse colorazioni: Greenery, Dazzling Blue, Rose Gold, Ceramic White, Graphite Black, Mystic Silver e Prestige Gold.

Lo smartphone avrà un prezzo di listino di 649 euro e sarà commercializzato inizialmente in Australia, Austria, Cile, Cina, Colombia, Danimarca, Finlandia, Francia, Germania, Grecia, Italia, Malesia, Messico, Paesi Bassi, Nuova Zelanda, Norvegia, Perù, Filippine, Polonia, Russia, Arabia Saudita, Singapore, Sud Africa, Spagna, Svezia, Tailandia, Turchia, Emirati Arabi Uniti, Regno Unito e Vietnam.

Bene adesso che abbiamo scoperto che cosa porterà di nuovo il Huawei P10, adesso andiamo a scoprire insieme che cosa porterà con se la versione Plus.

Huawei P10 Plus caratteristiche

Come prima cosa, va detto che lo smartphone Huawei P10 Plus avrà uno schermo da 5.5 pollici con risoluzione Quad HD e tecnologia Gorilla Glass 5, ma il design sarà molto identico al fratello P10. Però a differenza del fratello, il Huawei P10 Plus porterà un SoC Kirin 960.

Da qui in poi il Huawei P10 Plus si fa in due, infatti saranno disponibili due diverse versioni del dispositivo:

  • una versione con 4 GB di RAM e 64 GB di memoria interna
  • l’altra versione con 6 GB di RAM e 128 GB di memoria interna

Si può dire che in linea di massima, lo smartphone Huawei P10 Plus e il Huawei P10 hanno le stesse specifiche tecniche, con la sola differenza che le fotocamere posteriori hanno aperture focali più grandi a f/1.8. Inoltre va detto che sul P10 Plus sarà presente l’autofocus laser, flash LED a doppio tono e registrazione video in 4K.

Un’altra caratteristica tecnica di rilievo rispetto al fratellino P10 e rivoluzionaria rispetto al Huawei P9 Plus, è il supporto alla connettività 4.5 G con 4 antenne LTE (4x4MIMO 600Mbps).

Rispetto al fratello P10, il Huawei 10 Plus ha una batteria leggermente più grande e quindi da 3750 mAh, avrà gli stessi altoparlanti stereo, il pulsante Home con lettore di impronte digitali, ma anche la stessa versione del sistema operativo, cioè Android Nougat 7.0 con EMUI 5.1.

Il dispositivo sarà disponibile nelle colorazioni Ceramic White, Dazzling Blue, Dazzling Gold, Graphite Black, Mystic Silver, Rose Gold e Greenery.

Per quello che riguarda il presso e la disponibilità, il Huawei P10 Plus sarà disponibile da Marzo 2017 e verrà lanciato negli stessi mercati del fratello Huawei P10.
Mentre per quello che riguarda i prezzi, troviamo:

  • la versione da 64 GB avrà un prezzo di 699 euro
  • la versione da 128 GB avrà un prezzo di 799 euro

Video promo Huawei P10 e Huawei P10 Plus

Conclusione

Questi sono i nuovi smartphone Huawei P10 e Huawei P10 Plus che hanno visto la luce MWC 2017 di Barcellona. Quindi per il momento questo è tutto, adesso aspettiamo le vostre impressioni nei commenti qui sotto.

Vi lasciamo con una domanda: Voi comprereste uno tra i due smartphone Huawei P10 e Huawei P10 Plus?

Seguiteci anche su Facebook, Google Plus, Tumblr, Twitter e Telegram, per restare sempre in contatto con noi e con le nostre guide.

Da sempre appassionato di informatica e tecnologia, cerco ogni giorno di migliorare la mia cultura generale in questi ambiti. A volte mi occupo anche con lo sviluppo di applicazioni mobile e non solo.

Huawei P10 e Huawei P10 Plus: ecco le caratteristiche ultima modifica: 2017-02-28T00:43:32+00:00 da Flavius Harabor