Trucchi per WhatsApp: formattazione del testo

Nell’appuntamento dedicato alle guide per la gestione del vostro smartphone e delle applicazioni, vogliamo mostrarvi un paio di trucchi per la formattazione del testo all’interno dei messaggi di WhatsApp. Le funzioni per la formattazione del testo è stata introdotto in WhatsApp con la versione Whatsapp 2.12.535, di cui vi abbiamo parlato in modo dettagliato qui.

Trucchi per WhatsApp: formattazione del testo

Come scrivere in grassetto

Per scrivere in grassetto basta aggiungere un asterisco “*” prima e dopo la parola o le parole che si desidera renderle in grassetto.

Esempio

*Ciao*

Come scrivere in corsivo

Per scrivere in grassetto basta aggiungere il trattino basso “_” prima e dopo la parola o le parole che si desidera renderle in corsivo.

Esempio:

_C’era una volta…_

Come scrivere barrato

Per scrivere in grassetto basta aggiungere il simbolo tilde “~” prima e dopo la parola o le parole che si desidera rendere barrato

Esempio:

~Non più valido~

Volendo potete combinare le varie formattazioni del testo per ottenere messaggi super personalizzabili. Questo significa che combinando *~_testo_~* puoi combinare tutte le formattazioni di testo in un colpo solo.
Trucchi per WhatsApp: formattazione del testo-screen

Conclusione

Per il momento questo è tutto, speriamo di esservi stati utili e vi diamo appuntamento alla prossima puntata. Nel mentre noi aspettiamo le vostre impressioni nei commenti qui sotto.
Seguiteci anche su Facebook, Google Plus, Tumblr, Twitter e Telegram, per restare sempre in contatto con noi e con le nostre guide.

Da sempre appassionato di informatica e tecnologia, cerco ogni giorno di migliorare la mia cultura generale in questi ambiti. A volte mi occupo anche con lo sviluppo di applicazioni mobile e non solo.
Trucchi per WhatsApp: formattazione del testo ultima modifica: 2017-05-19T06:30:12+00:00 da Flavius Harabor