H3G va in Austria e fa la spesa: acquista la società Tele2

La società H3G è in continua crescita, ed ecco che dopo la fusione tra 3 ItaliaWind con la creazione della società WindTre, ecco che in queste ore prende vita un’altra fusione all’orizzonte e nel panorama telefonico europeo. Insomma la società H3G, che già nei giorni scorsi aveva annunciato l’intenzione di ampliare ulteriormente le proprie quote di mercato in un Paese al confine con l’Italia, ecco che oggi lo conferma.

H3G acquista Tele2

 

Va detto che questo tipo di operazione non è nuova in casa H3G, non perché è già successo in Italia, ma perché in Austria l’operatore del gruppo 3 ha già completato con successo qualche anno fa un procedimento simile, acquisendo a tempi il provider Orange.

Però questa stavolta la società H3G ha l’intenzione di acquistare ed intende inglobare tutte quelle che sono le attività del gestore virtuale Tele2. Lo scopo principale di questo acquisto è il rilancio della propria competitività nei confronti dell’ex monopolista A1 (Telekom Austria), non solo nella telefonia mobile ma anche nelle offerte a banda larga, puntando a conquistare quote anche nel mercato business di oltralpe. Più o meno quello che succede oggi in casa nostra con la fusione tra le società 3 Italia e Wind, che ad oggi vedono il nuovo provider WindTre come quello con più clienti tra mobile e rete fissa.

L’Amministratore Delegato della socità 3 Austria, il Sig. Jan Trionow, durante una conferenza stampa tenutasi nei giorni scorsi ha dichiarato:

“L’acquisizione di Tele2 Austria ci permette di colmare le ultime lacune nella nostra gamma di offerte e di avvicinarci al primo posto nel mercato, sia per i clienti privati che per quelli aziendali […]”.

Non solo, il Sig. Jan Trionow ha aggiunto anche:

“Si tratta di una sfida chiara ad A1 […]
[…]In futuro saremo l’unica vera alternativa all’ex monopolista[…]“.

Come ultimo dettaglio, pare che la società H3G ha già investito 95 milioni di euro per l’acquisizione del provider virtuale Tele2, che sparirà come brand per quanto riguarda il mercato mobile.

Di seguito vi lasciamo il grafico con i numeri a confronto tra la società 3 Austria e la società Tele2:

 

H3G-vs-Tele2-Austria-768x480

Conclusione

Insomma con questo nuovo acquisito il gruppo Hutchison prevede una crescita di oltre il 20% nel mercato business, grazie anche ai piani annunciati dal governo di Vienna per portare alle aziende di tutto il Paese la banda larga ad alta velocità entro il 2020.

Insomma mentre la H3G fa acquisti grossi in giro per l’Europa, noi stiamo guardando come dei semplici spettatori. È vero che in Italia il gruppo ha indicato la volontà di investire diversi milioni di euro per migliorare le infrastrutture, ma per quello che rigarda la banda larga notiamo con molta tristezza che si va a rillento.

Noi per il momento ci fermiamo qui, adesso la palla passa a voi. Lasciate un commento qui sotto con le vostre impressioni su questo nuovo acquisto in casa H3G.

Seguiteci anche su Facebook, Google Plus, Tumblr, Twitter e Telegram, per restare sempre in contatto con noi e con le nostre guide.

Da sempre appassionato di informatica e tecnologia, cerco ogni giorno di migliorare la mia cultura generale in questi ambiti. A volte mi occupo anche con lo sviluppo di applicazioni mobile e non solo.
H3G va in Austria e fa la spesa: acquista la società Tele2 ultima modifica: 2017-08-02T08:00:31+00:00 da Flavius Harabor