Keynote Google I/O 2018: l’AI arriva su Google Maps e Google News

Tra le varie novità presentate durante il keynote Google I/O 2018, Big G ha anticipato e presentato quelle che saranno le novità in arrivo su Google Assistant e l’AI, cioè l’intelligenza artificiale secondo Google.

Sundar Pichai, CEO di Google, ha annunciato un’alleanza ancor più stretta tra Google e YouTube, questo soprattutto in ottica di una concorrenza molto più diretta al progetto Amazon Alexa.

Oltre a questo dal keynote Google I/O 2018, abbiamo avuto il piacere di scoprire che Big G e i suoi ingegneri si sono concentrati ancor di più sui progetti Google Maps e Google News.

Keynote-Google-I/O-2018-Google-Assistant

Neanche farlo a posta, in un’intervista qualche settimana fa affermai che Google Maps sarebbe diventato molto più social di quanto non lo è oggi. Ecco detto è fatto, infatti l’idea in casa Google è di rivoluzionare questa applicazione e piattaforma trasformandola in qualcosa di più social.

Stando ai primi dettagli si potranno vedere da subito i ristoranti e le attività nelle vicinanze, nonché i commenti degli utenti con foto e tutti i dettagli necessari. Il tutto trasportato direttamente su una mappa che avrà perfino una visione in realtà aumentata.

keynote-Google-I/O-2018-Google-News

Pure Google News sarà gestito dall’intelligenza artificiale, ovvero un’intelligenza in grado di controllare molte notizie per sconfiggere le cosiddette fake news e offrire all’utente le informazioni di cui ha veramente bisogno. Inoltre il sistemare andarà a presentare o meglio proppore agli utenti anche delle news fuori dalla loro personale cerchia di siti visualizzati. In questo modo il rischio di imbattersi in fake news si spera che venga ridotto di molto.

Conclusione

Con queste prime novità presentate durante il keynote Google I/O 2018, Big G non solo vuole semplificare ancor di più la vita dei propri utenti o meglio clienti (perché questo siamo per la Google), ma vuole anche entrare ancora di più nella vita di tutti i giorni di milioni di utenti.

Voi che cosa ne pensate di questa cosa e di queste novità?

Seguiteci anche su Facebook, Google Plus, Tumblr, Twitter e Telegram, per restare sempre in contatto con noi e con le nostre guide.

Da sempre appassionato di informatica e tecnologia, cerco ogni giorno di migliorare la mia cultura generale in questi ambiti. A volte mi occupo anche con lo sviluppo di applicazioni mobile e non solo.

Keynote Google I/O 2018: l’AI arriva su Google Maps e Google News ultima modifica: 2018-05-09T10:15:31+00:00 da Flavius Harabor