Come velocizzare lo smartphone o tablet con Android

Ritorna il classico appuntamento dedicato alle guide per la gestione dei dispositivi animati dal robottino verde. Oggi vogliamo aiutare tutti voi con una piccola guida che vi permetterà di ottimizzare le prestazioni di qualsiasi dispositivo Android. La guida sarà molto semplice e potrà essere messa in pratica da chiunque. Quindi non perdiamo tropo tempo e andiamo a vedere come velocizzare lo smartphone o il tablet animati da Android.

Ecco che come primissima cosa da fare è andare ad abilitare le Opzioni Sviluppatore sul vostro smartphone o tablet. Abilitando questa funzione vi consente di personalizzare alcune delle impostazioni che solitamente vengono mostrate solo agli sviluppatori.

Opzione Sviluppatore

Andare nelle Impostazioni del telefono e andare su Informazioni Dispositivo.
Andate alla ricerca del numero di build del dispositivo. Qui toccare la voce “Numero Build” dalle 5 alle 10 volte (questo in base al dispositivo che avete tra le mani) e da ora in poi troverete nelle impostazioni anche la voce Opzioni per gli Sviluppatori.

come velocizzare lo smartphone

Adesso iniziamo a lavorare seriamente

Rallentare o eliminare le animazioni

Per dare più velocità di esecuzione e aumentare le prestazione del vostro device la prima cosa che dovete fare è rallentare o diminuire le animazioni. Per fare questa cosa, dovete andare nelle Impostazioni, qui dentro cercate la voce Opzioni Sviluppatore, all’interno della quale troverete la voce Scala animazione finestra, selezionatela e impostate l’animazione su 0,5x.
Questo piccolo e primo passaggio vedrete che il menù e le transizioni appariranno più velocemente rispetto a prima.

Eliminare la cache di navigazione e delle app

Nella memoria cache vengono salvati tutti i file temporanei come per esempio i dettagli dei siti visitati. Queste informazioni servono per migliorare la velocità di caricamento delle pagine dei siti che visitata. Però ovviamente questi file una volta ogni tanto bisogna cancellarli.
In più all’interno della cache vengono salvati i cookie e le password, questo significa che dopo aver pulito la cache di navigazione o la cache delle varie app, dovete sapere che sarete costretti ad inserire nuovamente i dati di accesso.
Per cancellare la cache di navigazione e delle varie app, non dovete dar altro che andare nelle Impostazioni, poi andate sulla voce Applicazioni o Gestione Applicazioni. Qua dentro cliccando sopra ogni applicazione potete Cancellare i Dati oppure solo Svuotare la cache.

Rimuovere applicazioni inutili

Molto spesso i vari produttori mettono all’interno della versione di Android da loro sviluppata tutta una serie di app che molti di voi non utilizzate. Vedi TripAdvisor, Samsung Expo, Grupon e così via.
Alcune volte queste applicazioni non possono essere eliminate definitivamente, però potete comunque disattivarle.
Per cancellare la cache di navigazione e delle varie app, non dovete dar altro che andare nelle Impostazioni, poi andate sulla voce Applicazioni o Gestione Applicazioni. All’interno di questa schermata, cliccando sulle applicazioni che non vi interessano potete andare a disattivarle, cliccando proprio sull’icona Disattiva.

Cancellare tutti gli Widget

Gli widget altro non sono che dei collegamenti che trovate nella homepage, essi vengono utilizzati per accedere alle varie informazioni che le app installate restituiscono in modo rapido e immediato.
Non sempre quelli già attivi di default sono utili a tutti, quindi eliminare quelli che non si utilizzano o che si utilizzate raramente, è un ottimo passo per migliorare le prestazioni.
Eliminando gli widget e le pagine vuote, vi permette di migliorare le prestazioni del vostro dispositivo.
Aggiornare le applicazioni

Non sempre aggiornando le applicazioni vedrete miglioramenti nelle prestazioni del vostro #smartphone o #tablet, però gli aggiornamenti vi forniranno più sicurezza.

Conclusione

Ecco questi sono alcuni dei consigli basilari che possiamo offrirvi, speriamo di esservi stati utili e vi diamo appuntamento alla prossima guida.

Seguiteci anche su Facebook, Google Plus, Tumblr, Twitter e Telegram, per restare sempre in contatto con noi e con le nostre guide.

Come velocizzare lo smartphone o tablet con Android ultima modifica: 2016-10-09T07:07:00+00:00 da Flavius Harabor

Da sempre appassionato di informatica e tecnologia, cerco ogni giorno di migliorare la mia cultura generale in questi ambiti. A volte mi occupo anche con lo sviluppo di applicazioni mobile e non solo.